QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18°31° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 21 agosto 2018

Attualità giovedì 07 giugno 2018 ore 13:00

La casa del popolo si ristruttura

In piedi da sinistra: Rossano Fatticcioni, Daniele Pardossi, Marco Donati e Piero Montagnani. Seduti da sinistra: Dario Ciullo, Salvatore Morena (Presidente), Marzia Iacopini, Sabatino Boldrini

Al via i lavori di riqualificazione della struttura. Il presidente Morena: "Un grande investimento dopo 50 anni dalla sua fondazione"



CASTELFRANCO — Era il 1965 quando il sindaco Callaioli e l'onorevole Macaluso inaugurarono la Casa del Popolo in via Provinciale Francesco Sud.  Oggi, dopo un lungo lavoro di progettazione e verifiche portato avanti negli ultimi mesi, il presidente Salvatore Morena e tutto il consiglio direttivo hanno annunciato l'avvio dei lavori di ristrutturazione interna che prenderanno avvio dai prossimi giorni e che dureranno fino a fine luglio. Buona parte dei locali resteranno chiusi al pubblico per tutta la durata dei lavori ma sarà comunque garantita l'attività di bar seppur in forma provvisoria.

"I lavori, che seguono quelli della nuova cucina di qualche anno fa - ha affermato il presidente Morena -, riguarderanno il completo rifacimenti dei locali al piano terra ovvero della zona ingresso, del bar, del salone, dei bagni e di tutti gli impianti. Questo intervento è stato possibile grazie all'impegno annuale dei molti volontari e alle tante attività proposte in termini aggregativi di autofinanziamento a cominciare dalla sagra della Chianina che, grazie al suo successo, in poco meno di cinque anni ci ha permesso di raccogliere buona parte delle risorse necessarie per effettuare i lavori. La parte restante sarà garantita tramite prestito bancario che verrà restituito nei prossimi anni sempre con i proventi della sagra stessa, Chiediamo a tutti i soci e frequentatori della Casa del Popolo di avere un po di pazienza e di sopportare i disagi di questi due mesi".



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli