QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18°31° 
Domani 19°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 21 agosto 2018

Attualità mercoledì 06 giugno 2018 ore 09:42

Legalità e lavoro, è allarme nel Cuoio

Questa sera un cosiglio comunale aperto voluto dal sindaco Toti, anche per ribadire la ferma condanna delle infiltrazioni criminale nel Comprensorio



CASTELFRANCO DI SOTTO — A seguito di alcuni spiacevoli e gravi episodi, manifestazioni di violenza e illeciti, compiuti nel Comprensorio del Cuoio, che hanno interessato sia Castelfranco di Sotto che i comuni limitrofi, il sindaco Gabriele Toti ha deciso di convocare una seduta del Consiglio Comunale in Adunanza Aperta per questa sera, mercoledì 6 giugno alle ore 21, nella sala consiliare del Palazzo Comunale di Castelfranco (P.zza Bertoncini). Il tema al centro della discussione sarà: “Legalità e lavoro a Castelfranco di Sotto e nel Comprensorio”.

“L’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza a partecipare al dibattito – ha dichiarato il sindaco Toti - un’occasione di confronto tra i soggetti a vario titolo interessati all’argomento, per coloro che hanno a cuore il mantenimento della legalità come principio fondamentale che contraddistingue da sempre il nostro comparto produttivo, facendo da scudo ad eventuali infiltrazioni illecite. 

"Il Consiglio Comunale aperto - ha aggiunto - sarà poi un modo per rinnovare la ferma condanna da parte delle istituzioni, delle associazioni di categoria e delle rappresentanze sindacali nei confronti di coloro che operano con modalità criminali. La condotta di chi si è macchiato di reati e atti illeciti non può e non deve ledere l’immagine di un intero distretto che, grazie all'attività degli imprenditori e al lavoro degli addetti, ha saputo raggiungere livelli alti di qualità, apprezzati in tutta Italia e non solo”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli