Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Politica giovedì 17 aprile 2014 ore 11:06

Baldi : "Con la videosorveglianza più sicurezza in centro"

La lista civica propone iniziative per gli immigrati per una convivenza più civile. Maggiore tutela per i cittadini del centro storico e per le attività



SANTA CROCE — Dopo i fatti avvenuti in centro storico domenica pomeriggio e mercoledì pomeriggio, che per ben due volte hanno richiesto l’intervento dei carabinieri, il candidato sindaco Flavio Baldi della lista civica “Ricostruiamo Santacroce e Staffoli” interviene sull’argomento integrazione, sicurezza e telecamere.

"C’è chi considera gli immigrati una risorsa, chi un peso economico, chi un problema di ordine pubblico. Noi pensiamo che siano persone come noi, con le loro tradizioni e la loro cultura e devono integrarsi nella nostra cittadina nel rispetto della nostra cultura, rispettando le regole, senza falsi buonismi, per una civile convivenza.- dice la nota - Per favorire una civile convivenza, attueremo iniziative finalizzate a facilitare l’apprendimento della lingua italiana, dei nostri costumi, delle nostre usanze, per una maggiore comprensione reciproca". 

"Le teorie dell’assessore Bellini sono, a nostro parere, a dir poco stravaganti, poiché mettono in contrapposizione interventi che sono complementari tra loro per il raggiungimento di una migliore qualità della vita. - commentano gli esponenti della lista civica - Infatti, se da una parte è auspicabile che ci sia attenzione e supporto a tutte le fasce più deboli della società, italiani per primi, perché non si debbono usare gli strumenti, come le telecamere, che possono aiutare a far rispettare le regole da parte di tutti? Ci sembra, quello del Bellini, un razzismo al contrario, dove si cercano facili giustificazioni anche per chi non ne ha diritto e nello stesso tempo si vuole impedire a chi, come i commercianti, che vogliono svolgere la propria attività in tranquillità, di sentirsi giustamente tutelato". 

"Noi sappiamo perfettamente che le telecamere da sole non sono la soluzione al problema dell’ordine pubblico - conclude la nota - ma installeremo telecamere nei punti strategici del nostro territorio, centro storico compreso, perché tutti i cittadini possano sentirsi più sicuri e tutelati". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio Comune per Comune sulle positività registrate nelle ultime 24 ore. Tra ieri e oggi, in Toscana sono 13.720 i nuovi casi Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità