Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:SAN MINIATO7°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca mercoledì 05 marzo 2014 ore 15:42

"Amici per la pelle" verso il gran finale

Dopo la premiazione di Castelfranco, la prima parte del progetto si chiuderà giovedì con quella di Ponte a Egola



CASTELFRANCO — Battute finali per il progetto “Amici per la Pelle”, con la presentazione, giovedì 6 marzo, dei lavori creati dagli studenti della scuola media di Ponte a Egola. Gli alunni sono stati chiamati a realizzare opere in pelle ispirate a un tema specifico, quest’anno rappresentato dalla geografia e dalle diverse culture dei popoli, nell’ambito del concorso “Conciati nel Mondo”. La presentazione dei lavori creati dagli studenti di Ponte a Egola chiude la prima fase del progetto, dopo che nei giorni scorsi sono state mostrate le opere delle scuole medie di Santa Croce sull’Arno, Fucecchio e Castelfranco di Sotto.

Tra le creazioni degli alunni della scuola media di Castelfranco di Sotto, l’Istituto comprensivo "Da Vinci" dove martedì si è svolta l’ultima premiazione, di particolare impatto è risultata “Piazza dei Miracoli”, riproduzione tridimensionale di Battistero, Duomo e Torre di Pisa, fatta dagli alunni delle classi 2ª B, 2ªC e 2ªD dell’Istituto. Gli stemmi delle contrade di Castelfranco di Sotto, insieme a quello della Regione Toscana, sono stati scelti invece come soggetto per i pannelli presentati dalla classe 2ª A della scuola. Con gli insegnanti, a premiare gli studenti erano presenti il dirigente scolastico dell’Istituto, Pietro Vicino, con il vicesindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti, Roberto Giannoni, vicepresidente Associazione Conciatori, Francesca Signorini, per il Gruppo Giovani Conciatori e il direttore del Poteco Domenico Castiello, partner del progetto.

Svelati anche i lavori degli studenti di Ponte a Egola, tutte le creazioni delle scuole toscane che partecipano ad “Amici per la Pelle” saranno in mostra la prossima settimana durante la giornata conclusiva della fiera Lineapelle Bologna.

"Anche quest’anno - spiega la coordinatrice di 'Amici per la Pelle', Stefanella Foglia - gli studenti hanno creato lavori originali e di pregio: per valorizzarli ulteriormente è in programma una mostra che li vedrà esposti prossimamente al Museo del cuoio di Santa Croce". Anche quest’anno sponsor del progetto “Amici per la Pelle” è la Banca di Credito Cooperativo di Signa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Confcommercio si fa portavoce delle richieste dei commercianti: "Dalle 19 i clienti evitano il centro per paura delle multe”
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità