Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Politica giovedì 30 gennaio 2014 ore 13:56

Tendone de La Serra, Pd: "Votando no, volete impoverire il territorio?"

Lupi e Guazzelli (Pd) scrivono ai gruppi che hanno votato contro il rinnovo della convenzione



SAN MINIATO — Il consiglio comunale di San Miniato ha approvato giovedì sera un riallineamento all'anno solare del rinnovo annuale delle convenzioni tra il Comune e la società “La Serra Insieme” per l'utilizzo del tendone. La convenzione sarebbe andata a scadenza il 25 luglio 2014. A votare contro sono stati il Pdl e Sel, mentre erano assenti i consiglieri di Comunisti Uniti e Udc.

"Il Pd di San Miniato si è costantemente impegnato, con la sua presenza organizzata sul territorio e con le sue rappresentanze istituzionali, a costruire un percorso che, nel rispetto assoluto della legalità, garantisse alle associazioni e ai volontari che hanno costruito il tendone delle feste a La Serra di continuare a utilizzare questa struttura nell’interesse di tutta la popolazione della frazione, della Valdegola e dell'intero tessuto associazionistico del nostro comune - scrivono in una nota Francesco Lupi (consigliere comunale Pd) e Manola Guazzini (segretaria circolo Pd La Serra) -. Ciò è avvenuto, a differenza di quanto ha sostenuto la consigliera di Sel, nel più pieno rispetto della trasparenza: ogni singolo passaggio è stato discusso con le associazioni, nella consulta della Valdegola, nelle commissioni consiliari e se ne è parlato per 4 volte in consiglio comunale".

"Crediamo perciò che l’amministrazione abbia agito secondo criteri di interesse pubblico nel consentire con opportuni atti amministrativi che le attività venissero programmate e garantendo che la disponibilità della struttura restasse nelle mani della popolazione de La Serra - continua la nota -. Le iniziative che ormai da anni si svolgono nel tendone sono importanti, non solo perché garantiscono la continuità della presenza, in un piccolo centro, di attività associative che rappresentano un fattore fondamentale di aggregazione, ma anche perché contribuiscono più di qualunque altra attività a promuovere e a far conoscere il territorio e i suoi prodotti tipici, creando sinergie, che noi crediamo possano e debbano essere incrementate, anche con le attività commerciali e di ristorazione private: ci sembra infatti che, invece di lavorare, come alcuni fanno, sulla contrapposizione tra attività di ristorazione e sagre, si debba lavorare perché queste attività si implementino a vicenda, e per questo il Pd è disponibile a impegnarsi".

"Sulla questione del tendone, la domanda a cui devono rispondere prima che ad ogni altra tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale (Sel compresa) rimane dunque se ritengono o no che sia opportuno interrompere queste attività - concludono -. La risposta del Pd è che ciò non si deve fare, perché costituirebbe un impoverimento grave per La Serra e per tutta la Valdegola e per il Comune di San Miniato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità