Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cultura mercoledì 18 dicembre 2013 ore 10:50

Tosca canta il Natale della Fondazione CRSM in tutte le lingue del mondo

Domenica 22 dicembre nella chiesa di San Domenico concerto natalizio "Esperanto viaggio nell'anima del mondo"



SAN MINIATO — Fado portoghese, ninna nanna russa, musica francese, rumena, ebraica, ma anche della tradizione romanesca e napoletana, passando per il latino di "Magnificat" e "Adeste Fidelis" cantata in iracheno. Questi gli elementi dello spettacolo di Tosca che canta il Natale in tutte le lingue del mondo. Un mosaico musicale, fatto di frammenti di colori, profumi e influenze raccolti dall'artista nei suoi viaggi. Un racconto in musica che include anche la recitazione, grazie alle parole di Borges, Brecht e Sanguineti che intervallano le note musicali di un vasto programma che prevede anche canzoni della tradizione natalizia internazionale.
La cantante e attrice romana Tosca si esibirà domenica 22 dicembre dalle 21.15, nella chiesa di San Domenico a San Miniato per il tradizionale concerto di Natale che la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato offre al territorio. Sul palco, insieme all'artista tre grandi maestri polistrumentisti: Giovanna Famulari al pianoforte e violoncello, Pasquale Laino ai fiati e Massimo De Lorenzi alle chitarre. Uno spettacolo sui suoni e le parole, che riesce a portare lo spettatore lungo un cammino poetico ed emozionale, espresso in lingue molto lontane tra loro. Tosca è un volto noto per il grande pubblico: come artista è diventata famosa nel 1996 con la vittoria al festival di Sanremo, in coppia con Ron, con il brano “Vorrei incontrarti tra cent’anni”. Nel 2000 viene scelta per interpretare “Mater Iubilaei” inno mariano del Giubileo che Ella canta in quell’anno sotto la Porta Santa alla presenza di Giovanni Paolo II e nella Grotta di Lourdes dove è la prima cantante al mondo ad esibirsi. Ha lavorato con molti grandi artisti, da Ennio Morricone a Nicola Piovani, da Lucio Dalla a Renato Zero.
Quello di domenica si annuncia come un vero e proprio evento che sarà ancora un momento per sottolineare e rafforzare il rapporto ed il dialogo che lega la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato al proprio territorio di riferimento. Infatti, sarà anche l’occasione per ammirare il portale in pietra e la lunetta pittorica soprastante, oggetto entrambe di un restauro da poco terminato e finanziato dalla Fondazione Crsm.

Per info visita il sito www.fondazionecrsm.it oppure chiama lo 0571445211


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità