QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 19 novembre 2018

Cronaca mercoledì 29 gennaio 2014 ore 17:01

L'angolo del benessere, una realtà anche per gli anziani

Il taglio del nastro

Grande festa in occasione del taglio del nastro per le nuove stanze della casa di riposo "Del Campana Guazzesi"



SAN MINIATO — L'angolo del benessere è stato inaugurato mercoledì 29, alla presenza del vescovo Fausto Tardelli, dell’assessore di San Miniato Davide Spalletti, del direttore della società della salute Franco Doni e di Mario Sladojevic, membro del comitato di gestione della Fondazione della Crsm.

Il presidente, Giuseppe Del Medico ha fatto presente che questo spazio si inserisce nell’ottica del Q&B, cioè del marchio "Qualità e Benessere", recentemente riconfermato per il secondo anno dalla struttura e che San Miniato è una delle prime rsa in Italia che si dota d uno spazio di questo genere per migliorare l’assistenza degli anziani.

L’angolo del benessere è ubicato nella palestra ed è articolato in due stanze. La prima è uno spazio multisensoriale con colori rilassanti, luci e arredi particolari, tendaggi. L’altra è una stanza con una grande vasca per idromassaggi attrezzata e con pareti colorate.

L’obiettivo è di coinvolgere i residenti con gravi patologie cognitive e funzionali, stimolare i sensi e le azioni correlate, alleviare dolori fisici e articolari, rilassare la muscolatura e la mente.

L’idromassaggio verrà effettuato dalle fisioterapiste con la periodicità stabilita dai piani assistenziali. Le sedute coinvolgeranno un residente per volta, con l’aiuto di ausili idonei e di un operatore, per il rilassamento derivante dal contatto con l‘acqua. La stanza multisensoriale dell'angolo benessere sarà utilizzata da un gruppo massimo di tre persone per volta e all’interno verranno proposte attività che riguardano tutti i sensi. Per il tatto: i tendaggi, il pannello tattile, la poltrona vibrante e i massaggi che saranno effettuati dalle fisioterapiste con l’ausilio di creme particolari. Per la vista: la colonna di luci a bolle, la diversa intensità dell’illuminazione, la sfera e le lampade colorate. Per l’udito l’ascolto di brani musicali rilassanti, di gradimento dell’interessato, di suoni della natura e le parole che verranno sussurrate dalle operatrici. Per l’olfatto l’aromatizzatore, le candele profumate, il porpourri. Per il gusto è prevista la degustazione di tisane di vario tipo, a seconda delle preferenze.

Si tratta quindi un’importante realizzazione che ha dotato la struttura "Del Campana Guazzesi" di San Miniato di uno spazio all’avanguardia per quanto riguarda il servizio del benessere dell’anziano, inaugurato proprio nell’anno delle celebrazioni di un secolo della sua storia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Sport