QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 15°27° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 17 agosto 2018

Attualità venerdì 06 gennaio 2017 ore 17:00

I 365 giorni di Parrella

A sinistra la sindaca Ilaria Parrella, a destra l'assessora all'ambiente Elisabetta Maccanti

La sindaca ha raccontato i lavori dell'amministrazione nell'anno trascorso, dal Borgo che vorrei ai cantieri, dalla riduzione delle tasse ai servizi



SANTA MARIA MONTE — Ilaria Parrella ha scritto un lungo intervento in cui ha raccontato il lavoro della sua amministrazione comunale nei dodici mesi appena trascorsi.

"Il 2016 è stato un anno difficile - ha esordito Parrella - le risorse a disposizione dei comuni sono sempre minori e solo con fatica siamo riusciti a mantenere i servizi esistenti. Eppure questo non ci ha impedito di lavorare, con passione e dedizione, grazie al lavoro dei dipendenti comunali, all'aiuto dei cittadini, dei consiglieri comunali e dei rappresentanti delle Consulte, dei Forum e delle Commissioni che ci segnalano prontamente i bisogni del nostro territorio".

Parrella è entrata nel concreto: "Siamo riusciti comunque a intervenire su tutti i settori: scuola, lavori pubblici, urbanistica, ambiente e centri storici. Abbiamo consolidato le due sezioni dell’infanzia (le pegaso) al capoluogo e S.Donato, fatto partire i rientri pomeridiani e il dopo scuola, garantito importanti interventi di carattere culturale e sociale alle nostre scuole con il protocollo d’intesa tra comune e scuola".

"Inoltre - ha ripreso - abbiamo attivato numerosi cantieri sull'intero territorio comunale: il recupero dell’area degli ex Macelli (dove sta prendendo corpo il nuovo Polo sanitario) ospiterà la sede della Casa della Salute che sostituirà l’attuale presidio distrettuale di Santa Maria a Monte, i lavori di messa in sicurezza e di manutenzione di numerose strade, il potenziamento e l'efficientamento dell'illuminazione pubblica che ha interessato molte località che da tempo necessitavano di interventi, progettato l'ampliamento dei cimiteri, portato avanti la manutenzione delle nostre scuole. Infine, sono iniziati anche lavori per la riqualificazione di piazza della Vittoria".

"Finalmente, nel 2016, via Bruno ha visto la sua sistemazione - ha detto ancora la sindaca - i lavori relativi alla pista d’atletica hanno valorizzato i nostri impianti sportivi e ottenuto importanti contributi economici. La rotonda di S.Sebastiano ha trovato la sua sistemazione definitiva e i lavori per la costruzione del percorso pedonale su via Bientina sono a buon punto e qualificheranno l’intera zona. Numerosi i lavori per il potenziamento e l’efficientamento energetico sull’intero territorio comunale che continueranno anche nel 2017".

Notizie positive anche per quanto riguarda le tasse: "Anche nel 2016 siamo riusciti a ridurre le bollette della spazzatura delle famiglie e delle attività produttive, diminuendo la pressione fiscale per i nostri cittadini. Abbiamo aumentato le risorse per i voucher per i disoccupati realizzando piccoli lavori nella manutenzione del verde e del patrimonio comunale, aumentato il numero dei contratti per i canoni d’affitto concordati, abbattendo così le tasse sugli affitti e mettendo a disposizione dei nostri cittadini un maggior numero di alloggi a prezzi accessibili".

Molte iniziative sono state messe in campo per valorizzare le caratteristiche del territorio: "Il progetto SMAM il Borgo che vorrei sta dando i suoi frutti e conta già nuove importanti aperture di negozi nel centro storico. Sulla qualificazione dei borghi saremo impegnati per tutto il 2017 e anche per la valorizzazione del patrimonio artistico culturale, inoltre numerose saranno le iniziative nel campo del sociale, della scuola, dell'ambiente in collaborazione anche con le numerose associazioni del nostro territorio che lavorano per proporre sempre nuove e interessanti proposte".

"Stiamo completando - ha concluso Parrella - il percorso di revisione del regolamento urbanistico che ci ha impegnati in una completa revisione dello sviluppo del nostro territorio. In definitiva possiamo affermare che il lavoro del 2016 svolto dalla Giunta Comunale e dagli uffici stia dando importanti frutti e abbia gettato importanti basi sulle quali questa amministrazione sarà impegnata in tutto il 2017, un anno ricco di sfide da affrontare insieme".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca