QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 7° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 19 novembre 2018

Attualità martedì 30 ottobre 2018 ore 10:00

"Rifiuti, avanti così e le bollette scenderanno"

Elisabetta Maccanti

L'assessora Elisabetta Maccanti elogia i cittadini per gli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata e li esorta a fare meglio



SANTA MARIA A MONTE — "Come abbiamo recentemente potuto vedere dalla stampa locale - queste le parole dell'assessora all'ambiente, Elisabetta Maccanti -, il Comune di Santa Maria a Monte è stato inserito nei primi posti tra i Comuni del Comprensorio con ottimi risultati in merito alla raccolta differenziata. La sensibilità e l’impegno dei cittadini unitamente al lavoro degli uffici hanno portato il nostro Comune da una percentuale di raccolta differenziata del 38% nell’anno 2014 al 75% circa nell’anno 2017.

Il risultato gratifica questa amministrazione, ma l’interesse verso il rispetto dell’ambiente in cui viviamo e la lotta all’abbandono dei rifiuti deve ESSERE MANTENUTO SEMPRE ALTO.

A tal proposito si ribadisce l’importanza delle segnalazioni dei cittadini nella lotta all’abbandono dei rifiuti: le segnalazioni, da effettuare alla Polizia Municipale, unitamente ai controlli sul territorio effettuati dagli ispettori ambientali, consentiranno a questa amministrazione di porre in essere un’azione più efficace e concreta sul territorio per la salvaguardia dell’ambiente e per la lotta contro l’abbandono dei rifiuti e le discariche abusive.

Sempre nell’ottica di migliorare il servizio di raccolta e mantenere la riduzione dell’importo delle bollette, si invitano i cittadini a rispettare le regole della raccolta differenziata ed i giorni di raccolta, selezionando i rifiuti in maniera corretta e attenta. Un corretto smaltimento dei rifiuti oltre a dare un segnale di rispetto e di civiltà verso l’ambiente, è condizione essenziale per consentire a tutti i cittadini di pagare meno.

A tal proposito si avverte la cittadinanza tutta che verranno intensificati i controlli da parte di questa amministrazione per verificare la correttezza dei conferimenti con applicazione delle sanzioni previste per legge a coloro che non rispettano le regole. Qualora vi fossero ancora dubbi ed incertezze sulle modalità di raccolta si invitano i cittadini a rivolgersi all’Ufficio Ambiente del Comune che fornirà le informazioni necessarie oppure a visionare le regole basilari riportate sul calendario della raccolta distribuito su tutto il territorio".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Sport