QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 17°32° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 15 settembre 2019

Cronaca lunedì 26 agosto 2019 ore 11:13

Girava in bici, ma era ai domiciliari

I carabinieri hanno arrestato un giovane sorpreso in giro quando doveva essere ai domiciliari. Al tribunale di Pisa il giudizio direttissimo



SAN MINIATO — Sabato mattina, a Ponte a Egola, i carabinieri hanno arrestato per evasione un cittadino marocchino di 21 anni. 

Il giovane, in regime di arresti domiciliari per un furto aggravato commesso a Scandicci nello scorso mese di gennaio, è stato sorpreso mentre, a bordo di una bicicletta, faceva rientro nella propria abitazione, dopo essersene allontanato. 

Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato ricondotto nella propria residenza, in attesa del giudizio direttissimo previsto per stamani, al Tribunale di Pisa.



Tag

'Chi non salta comunista è', i cori dei giovani della Lega a Pontida mentre parla Salvini

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca