Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:SAN MINIATO10°12°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Cronaca mercoledì 22 gennaio 2014 ore 14:15

Rubavano alcolici al supermercato: due nei guai

Uno dei due è lo stesso ladro preso qualche giorno fa sempre a San Miniato Basso



SAN MINIATO — Preso con le mani nel sacco il ladro dal "vizietto" del furto di alcolici. Insieme al 22enne di origini rumene già fermato qualche giorno fa a San Miniato Basso in un supermercato per lo stesso motivo, c'era anche un complice di 35 anni suo connazionale.

La volta scorsa il giovane raccontò ai militari che il furto delle bottiglie aveva l’obiettivo di rivendere sul mercato nero gli alcolici e trarne guadagno, insomma non un furto per uso personale. Stavolta però i due sono stati sorpresi mentre facevano la spola con una bottiglia di alcolici rubata tra la Coop di San Miniato Basso e il parcheggio.

Ai carabinieri della stazione di San Miniato hanno detto di essere a piedi, mentre uno di loro aveva in mano le chiavi dell’auto. Una volta trovata la vettura dentro sono state rinvenute decine di bottiglie di alcolici, frutto di furti messi a segno nella mattinata. 

Processati per direttissima questa mattina in tribunale a Pisa, hanno patteggiato una condanna a otto mesi, pena sospesa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Necessario il trattamento per studenti e personale scolastico del plesso di via delle Querce. L'alunno risultato positivo sta bene
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità