Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità martedì 09 dicembre 2014 ore 14:07

Premio "Sergio Pannocchia" a Villa Pacchiani

Il premio nazionale di Giornalismo Sportivo dedicato a giornalisti Under 35 giunto alla terza edizione andrà a Claudio Giambene



SANTA CROCE — Giovedì 11 Dicembre 2014, alle ore 21.15, presso Villa Pacchiani a Santa Croce sull’Arno, si svolgerà la cerimonia di premiazione del III Premio Nazionale di Giornalismo Sportivo “Sergio Pannocchia” dedicato a giornalisti Under 35.

Il Premio è stato istituito nel 2010 dal Circolo Culturale “Il Grandevetro” - in collaborazione col Comune di Santa Croce sull’Arno (PI) - ed ha una cadenza biennale.

Lo scopo è quello di ricordare la figura di Sergio Pannocchia, fondatore della rivista “Il Grandevetro”, animatore culturale, organizzatore sportivo, amministratore comunale, scomparso nell’aprile 2008.

La serata sarà condotta da Paolo Pardini, Caporedattore del TG3 Toscana. Si svolgerà la premiazione dei tre vincitori, con intervento di membri della giuria, composta da Guido D’Ubaldo, Mauro Giani, Gianni Mura, Andrea Pannocchia, Renzo Ulivieri.

Il vincitore, a cui andranno in premio 500 euro, è Claudio Giambene, pistoiese d’origine, studente della Scuola Superiore di Giornalismo “Massimo Baldini” presso la LUISS Guido Carli di Roma e autore, per il sito della scuola www.reporternuovo.it, dell’articolo In ricordo di Ratzenberger, il milite ignoto della Formula Uno, incentrato sulla figura del semisconosciuto pilota austriaco che morì durante le prove del Gran Premio di San Marino, a Imola, nel 1994.

Secondo classificato, con premio di 300 euro, è Michele Alinovi, studente del Master di Giornalismo dell'Università Cattolica di Milano e autore, per tennis.it, il primo tennis-magazine italiano on-line, dell’articolo Federer, splendido paradosso,sull’estetica e sul senso quasi religioso del gioco del campione svizzero.

Terzo classificato, con 200 euro, Davide Schiavon, napoletano, giornalista sportivo e autore, per la rivista “Napoli Monitor”, dell’articolo La prima industria del Paese, un affresco del rapporto fra le redazioni sportive delle tv locali della Campania e il calcio.

Ai tre premiati andrà in omaggio anche un’incisione del pittore Romano Masoni. La serata sarà conclusa da una performance teatrale di Alberto Severi, giornalista e commediografo. Ingresso libero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cittadino fucecchiese della contrada Porta Raimonda è scomparso a 56 anni nella sua casa di Tirrenia dove viveva da qualche tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità