Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità martedì 15 luglio 2014 ore 16:33

Immigrazione e cooperazione, se ne parla con il movimento Shalom

Incontro tra politici, associazioni, mondo religioso e laico. Don Andrea Cristiani promotore dell'evento. Presenti Parrini e Gelli.



COMPRENSORIO — Grande conviviale ieri alla Villa Calappiano a Vinci, tra il Movimento Shalom e associazioni, politici, esponenti del mondo religioso e laico. Un evento promosso dal fondatore del Movimento, don Andrea Cristiani, per sensibilizzare ai problemi dei dei paesi sottosviluppati e per discutere della situazione migranti che sta toccando l'Italia in questi giorni. 

Al di là della bellezza e della munificenza del ricevimento, che tutti i presenti hanno riconosciuto, è stata davvero singolare la presenza di tante personalità della politica, dell’economia, del mondo religioso e laico, persino di quello militare, rappresentato dall’ammiraglio Osvaldo Brogi, che ha parlato dei problemi del progetto Mare Nostrum e dell’immigrazione via mare, intervenendo – ha detto don Andrea – non nel ruolo di responsabilità che ha nella nostra Marina Militare, ma anche lui come membro Shalom, dunque a partire da una posizione assolutamente personale.

Il pranzo è andato avanti tra gli interventi della folta rappresentanza di amministratori toscani, da Pisa a Firenze, con le punte dell’onorevole Dario Parrini e dell’onorevole Federico Gelli, ma anche con Pierpaolo Tognocchi e Eugenio Giani delle Regione Toscana, insieme ad una serie di sindaci e assessori, da S.Croce, Fucecchio, San Miniato, Empoli, Montopoli, Castelfranco, Cerreto Guidi, Ponsacco, Pontedera, Capannoli, Lajatico, e poi altre personalità, giornalisti di varie testate, Claudio Vanni della Fondazione “Il cuore si scioglie” di Unicoop Firenze, Gianni Lusena, console onorario della Colombia, oltre a molti altri più o meno vicini al Movimento Shalom, tra gli altri l’architetto Bellarmino Bellucci, presidente del Movimento e Gabriella Messerini, responsabile della Sezione di San Miniato.

È stato di grande interesse assistere ad un vero e proprio salto storico, il passaggio che nei vari interventi ha modificato una scelta politica che ha privilegiato per anni lo sviluppo economico dei paesi ricchi, ad un’azione che invece tenta di risolvere i problemi dei paesi più poveri. 

Anche l’intervento dell’ammiraglio Brogi andava in fondo in questo senso: “Bisogna – ha detto – intervenire alla radice dei problemi. Il nostro lavoro può soltanto monitorare la piaga terribile dei barconi di migranti, ma non può fermarli. L’unica soluzione è quella di promuovere lo sviluppo e la pace nelle zone di provenienza dei migranti, un po’ come è successo in Albania, dove sono state costruite fabbriche e altre attività che hanno reso possibile il mantenimento delle popolazioni nelle loro nazioni di provenienza”.

Interessanti anche le conclusione dell’on. Parrini, membro della Commissione bilancio della Camera, che ha avuto parole di stima nei confronti di Shalom “Il Movimento Shalom – ha detto il segretario del Pd Toscano - rappresenta una pepita d’oro, nel vasto panorama delle associazioni toscane da valorizzare sempre di più”.

L’incontro si è concluso con una proposta rivolta a tutti gli amministratori ad andare insieme in Terra Santa per un Pellegrinaggio di Pace dal 13- al 20 Novembre 2014.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cittadino fucecchiese della contrada Porta Raimonda è scomparso a 56 anni nella sua casa di Tirrenia dove viveva da qualche tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità