Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO21°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità lunedì 29 dicembre 2014 ore 15:20

Nuovo autovelox sulla Regionale 436

L’assessore Sabatini: “Un dispositivo che aumenterà la sicurezza per i cittadini di Botteghe”



FUCECCHIO — Entro la metà di gennaio entrerà in funzione sulla Strada Regionale 436, nel comune di Fucecchio, un nuovo rilevatore di velocità per garantire la sicurezza stradale dei cittadini nel centro abitato di Botteghe.

Il dispositivo è stato posizionato dalla polizia municipale dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa nei pressi dell’incrocio con Via delle Corti e Via del Turricchio, una zona dove anche in passato si sono verificati alcuni incidenti stradali.

Lo strumento controllerà i veicoli che procederanno in direzione Botteghe con lo scopo di invitare i conducenti a moderare l’andatura: in quel tratto di strada la velocità massima consentita è di 70 km/h ma poche centinaia di metri dopo, in corrispondenza del centro abitato, si riduce a 50 km/h.

“C’è la necessità di controllare maggiormente questa importante arteria stradale – spiega Alessio Sabatini, assessore alla polizia municipale del Comune di Fucecchio – per ridurre la velocità dei mezzi visti i tanti incroci e gli attraversamenti pedonali che si trovano in località Botteghe. Le caratteristiche della strada, che in quel tratto si sviluppa con una lunghissima dirittura, possono indurre gli automobilisti ad avvicinarsi al centro abitato a velocità troppo sostenuta. Quella del controllo della velocità è un’esigenza che non è soltanto nostra. In direzione opposta, infatti, anche il Comune di Cerreto Guidi ha da tempo installato un dispositivo nei pressi della località Maccanti Palagina. A Botteghe già in passato era stata collocata una postazione fissa per il controllo della velocità ma da tempo non era più attivabile perché non conforme alle nuove normative. Con il nuovo strumento confidiamo di indurre gli automobilisti a procedere in maniera più prudente e, conseguentemente, di tutelare maggiormente i residenti”.

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio Stampa


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità