Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:SAN MINIATO13°28°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: Jude Bellingham, chi è l'attaccante prodigio dell'Inghilterra e perché i tifosi impazziscono per lui

Cronaca giovedì 03 aprile 2014 ore 18:15

Mazzantini (M5S): "Con 'La Piazza che vorrei' c'è vera partecipazione"

Il candidato dei grillini di Santa Croce propone un concorso per ristrutturare le due piazze, una del centro e una di Staffoli e attacca gli avversari



SANTA CROCE — Sul tema della partecipazione dei cittadini alla vita politica, interviene Luca Mazzantini, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle di Santa Croce e Staffoli. "Notiamo con piacere che il tema della partecipazione sta molto a cuore ai nostri politici, vecchi e nuovi. - si legge in una nota -. E' una parola che piace molto, peccato che ad oggi i fatti dimostrino tutt’altro. Infatti, l’unica forma di partecipazione a cui noi cittadini siamo stati chiamati, è quella economica: l’amministrazione ha deciso e i cittadini hanno pagato, sempre".

"Dove c’è partecipazione dei cittadini c’è automaticamente trasparenza e quindi l’assenza di 'inciuci' - continua Mazzantini -. A noi fa sorridere l’idea di partecipazione proposta dai partiti o liste. Giulia Deidda, nella sua presentazione al Teatro Verdi, ha presentato una bozza del progetto per il rifacimento di piazza Matteotti, la parte partecipativa dove sta? - continua il candidato sindaco dei grillini -. L’amministrazione propone una cosa, la pubblicizza come la migliore possibile, la realizza e noi la paghiamo".

"Cercando di acquistare consensi, anche forze antagoniste propongono la loro soluzione - continua Mazzantini -. Infatti nei giorni scorsi Flavio Baldi, candidato sindaco della lista Ricostruiamo Santa Croce e Staffoli, proponeva di 'approntare un ufficio a disposizione dei suggerimenti e delle idee dei cittadini'. Questa geniale idea per noi è insufficiente e risulta sorpassata: ne è un esempio il Forum della frazione di Staffoli, che era stato presentato quasi 10 anni or sono, come 'strumento consultivo per una più ampia partecipazione dei cittadini' e che ad oggi si è rivelato invece del tutto inefficace".

"Noi del movimento 5 stelle abbiamo una visione diversa della democrazia, un’altra idea di partecipazione - prosegue -. Il movimento nasce dai cittadini per i cittadini; il nostro programma viene creato coinvolgendo le persone in modo reale, ascoltando le loro concrete esigenze. Lo dimostrano i tre mesi di incontri settimanali aperti a tutti, dove sono state recepite idee ed ascoltati i bisogni".

"Se verremo eletti, nel pieno spirito M5S, porteremo ove possibile strumenti di democrazia partecipata, con cui, prima di prendere decisioni di una certa importanza, chiederemo il consenso della cittadinanza - continua -. Ad esempio, per il rifacimento di piazza Matteotti a Santa Croce e piazza Panattoni a Staffoli, istituiremo un semplice processo partecipativo a costo 0, per la realizzazione del recupero delle due piazze".

"Sarà indetto un concorso di idee aperto a giovani architetti e designer e in palio ci sarà un modesto rimborso (low-budget) per i primi classificati - prosegue Mazzantini -. I primi 5 progetti pervenuti, scelti dalla commissione urbanistica del Comune, verranno pubblicati sul sito internet del Comune, dove potranno così essere, valutati e votati dai cittadini".

E conclude invitando la cittadinanza a partecipare al progetto "La Piazza che vorrei: idee, consigli e proposte" che si terrà sabato 5 aprile in piazza Matteotti a Santa Croce sull’Arno e domenica 6 aprile in piazza Panattoni a Staffoli dalle 9 alle 12.30, al gazebo informativo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno