comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 10°19° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 04 aprile 2020
corriere tv
Messina, De Luca: «Ferito da attacchi gratuiti ma stasera occuperò il porto»

Cronaca martedì 18 febbraio 2020 ore 17:50

Truffe agli anziani, arrestate madre e figlia

Le due donne abitano nel comprensorio del Cuoio. I Carabinieri contestano loro cinque episodi di truffa messi in atto tra Cecina e Rosignano



LIVORNO — Avrebbero simulato incidenti stradali con auto guidate da persone anziane, con nessuna conseguenza fisica ma solo danni materiali consistenti nel danneggiamento di un orologio di valore che una delle due aveva al polso. Poi sarebbe scattata la truffa, con la richiesta di un risarcimento danni in contanti, dopo una finta telefonata a una compagnia assicurativa.

Secondo quanto riferito dai militari dell'Arma, almeno in cinque occasioni questa messinscena avrebbe portato in tasca soldi in contanti a due donne residenti nella zona del Cuoio, madre e figlia, così "risarcite" dalle ignare vittime della truffa per evitare guai.

I fatti contestati dai Carabinieri di Livorno, che hanno agito con i colleghi di San Miniato, sono avvenuti nella primavera del 2019 tra Cecina e Rosignano, con un caso anche a San Vincenzo.

Le due donne sono state arrestate in esecuzione di un ordine di custodia emesso da Gip. Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Livorno. Sequestrati anche quattro orologi, di poco valore.

Per le due donne è stata disposta la custodia cautelare presso la propria abitazione con il “braccialetto elettronico”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca