Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:SAN MINIATO15°25°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lancio di missili sul Mare del Giappone: la risposta di Corea del Sud e Usa a Kim Jong-un

Attualità giovedì 27 novembre 2014 ore 16:57

Integrazione di immigrati nelle concerie del Cuoio

Il Tg Rai Toscana intervista il presidente dell'Assoconciatori sul tema dei lavoratori stranieri nelle concerie di Santa Croce



SANTA CROCE — Passa anche per la conceria l’immigrazione nel Comprensorio del Cuoio. Con più di 3000 stranieri su una popolazione complessiva di 14000 abitanti per un’immigrazione che dagli anni ’90 ha seguito sino allo scorso anno una crescita progressiva, Santa Croce è tra le aree della Toscana con la maggiore densità di stranieri, 23% di presenza di immigrati rispetto alla media regionale del 10%. Sul totale dei lavoratori in conceria gli stranieri sono circa il 20%.

"Una reale integrazione non può prescindere dal rispetto delle regole anche sul posto di lavoro - afferma il presidente dell'Assoconciatori Franco Donati - e per quanto riguarda il nostro comparto, attraverso il codice etico l’Assoconciatori tutela i lavoratori anche attraverso denuncia ed espulsione immediata di eventuali imprenditori che li dovessero impiegare in modo illegale. In questo ambito abbiamo inoltre una collaborazione con l’Ufficio Provinciale del Lavoro di Pisa che ci consente di monitorare per cercare di stroncare sul nascere eventuali episodi di illegalità".

"Santa Croce si impegna da sempre - dice il vicesindaco Elisa Bertelli - per poter essere realmente accogliente facilitando il processo di integrazione. Abbiamo messo a punto e continueremo ad impegnarci per garantire una serie di servizi che diano alle persone che vengono qui strumenti per vivere in pieno la nostra cittadina in modo che la complessità delle diverse esperienze che vi confluiscono possa rivelarsi realmente arricchente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impennata di nuovi contagi dopo il fine settimana nei 6 Comuni del distretto conciario. A San Miniato se ne registrano 17, mentre a Fucecchio 18
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Sport

Attualità