Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Cronaca lunedì 07 novembre 2016 ore 13:30

Sequestrata un'auto per contrabbando

Il veicolo con targa straniera fermato dalla municipale violava le leggi doganali ed aveva la revisione scaduta. I controlli verranno intensificati



FUCECCHIO — Gli agenti del comando territoriale di Fucecchio della polizia municipale dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa hanno sequestrato un'auto immatricolata in un paese extra Unione Europea per aver violato le norme previste dal testo unico delle leggi doganali.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi, durante un controllo da parte di una pattuglia.

Il conducente, residente a Fucecchio da alcuni anni, non avrebbe potuto condurre il veicolo perché violava le prescrizioni previste dalla Convenzione di New York del 1954 la quale indica i casi in cui è possibile circolare con veicolo straniero in regime di importazione temporanea senza pagare i dazi doganali.

Il veicolo è stato sequestrato e messo a disposizione dell’Agenzia delle Dogane di Firenze che provvederà nei prossimi giorni a esaminare il caso, con la possibilità di confiscare il mezzo.

Al conducente è stata contestata anche la mancata revisione del mezzo con pagamento immediato della sanzione come previsto dal Codice della Strada.

Al fine di garantire una maggior sicurezza per tutti gli automobilisti, nei prossimi mesi la polizia municipale intensificherà i controlli sui veicoli non in regola, in particolare su quelli senza revisione e assicurazione.

"Come amministrazione comunale – ha commentato il sindaco Alessio Spinelli – abbiamo chiesto espressamente alla polizia municipale un attento controllo sui veicoli privi di assicurazione e di revisione perché che non è in regola mette a serio rischio tante persone sia per la propria incolumità che per la mancata possibilità di essere risarciti in caso di incidente. Purtroppo si tratta di fenomeni in preoccupante crescita negli ultimi anni. A questa richiesta la polizia municipale sta rispondendo con un controllo costante e molto meticoloso dei veicoli. Di questo voglio ringraziare la comandante Annalisa Maritan che anche su questo fronte sta ponendo grande attenzione". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 29 Novembre, rialzo dopo il fine settimana con oltre 16mila tamponi processati. Nel Fiorentino altri 7 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità