Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, due escursionisti vengono sfiorati dalla colata di ghiaccio

Attualità lunedì 28 marzo 2016 ore 12:00

Affetto da meningite è stato in un ristorante

Il ragazzo di 27 anni ricoverato a Empoli martedì scorso ha cenato in una trattoria di Montelupo. Ecco a chi si raccomanda la profilassi



MONTELUPO FIORENTINO — E’ stata completata l’inchiesta epidemiologica in seguito al caso di meningite accertato nel pomeriggio di ieri per un ragazzo di 27 anni di Montelupo Fiorentino, ricoverato in condizioni abbastanza gravi ma non in pericolo di vita all'ospedale San Giuseppe di Empoli.

Dall'indagine è risultato che il giovane lo scorso martedì 22 marzo, dalle 20 alle 21, ha frequentato l'Antica Trattoria del Turbone.

Per chi ha frequentato questo locale in tali data e orario, quindi, i sanitari raccomandano la profilassi antibiotica da assumere prima possibile su indicazione medica.

L’invito non riguarda coloro che hanno frequentato il locale in altre date.

Il personale del locale, presso il quale la persona ammalata si era trattenuta solo il tempo necessario all’acquisto di pizze da asporto, è già stato sottoposto a profilassi: non c’è, pertanto, alcun rischio nel frequentare il locale stesso.

Il giovane lavora in un’azienda del settore bancario a Firenze, ma non è addetto allo sportello e quindi la profilassi è stata effettuata esclusivamente sui contatti lavorativi.

"Si ricorda - aggiungono in una nota dall'Ausl Toscana Centro - che il meningococco è un batterio che non vive nell’ambiente esterno né all’interno, per cui non occorre chiudere i locali pubblici che possono essere normalmente frequentati, né occorre procedere a pulizia particolare o disinfezione degli stessi".

Per la profilassi antibiotica, gli interessati possono rivolgersi al proprio medico o pediatra di famiglia, ai servizi di Guardia medica oppure al servizio di Igiene Pubblica di Empoli.

In particolare, i residenti nei comuni dell'ex Asl11 (Capraia e Limite, Castelfiorentino, Castelfranco di Sotto, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, Montopoli Valdarno, San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Vinci) possono rivolgersi all'Ufc Igiene e Sanità Pubblica in via dei Cappuccini 79 a Empoli dalle 08,30 alle 15,30 a partire da martedì 29, oppure all’indirizzo e-mail malinfempoli@usl11.toscana.it per informazioni ed eventuale profilassi. Può inoltre rivolgersi ai propri medici di famiglia nei giorni e negli orari previsti e ai punti di Guardia medica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, lunedì 4 Luglio, sono stati segnalati 16 nuovi contagiati. Calo di nuove positività anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Cronaca