Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità domenica 14 marzo 2021 ore 20:21

"Le strutture sanitarie non hanno più posti Covid"

Lo ha detto il sindaco di Fucecchio e presidente della Società della Salute, rendendo noti i dati del contagio che hanno fatto scattare la zona rossa



FUCECCHIO — Il Comune di Fucecchio è in zona rossa come tutto il Comprensorio del Cuoio dopo che per la seconda settimana consecutiva ha registrato 91 casi di positività al Covid sul territorio comunale.

Il limite che fa scattare l'allarme sui territori è quello di 250 casi settimanali ogni 100.000 abitanti. Per stare al di sotto di questo limite Fucecchio non dovrebbe superare la quota di 56 contagi alla settimana, cosa che invece accade da tre settimane consecutive

Il sindaco Alessio Spinelli, nella veste di presidente della Società della Salute ha spiegato "La diffusione del virus sta portando sempre più persone in ospedale tanto che tutte le strutture sanitarie che ospitano pazienti Covid (Ospedali di Empoli, Fucecchio e San Miniato) non hanno più posti disponibili. Al San Giuseppe di Empoli il nuovo reparto che è stato aperto nei giorni scorsi è già pieno. È una situazione preoccupante che si ripercuote sull'attività ordinaria rallentando diagnosi e interventi".

"Chiedo a tutti i cittadini di rispettare scrupolosamente le regole perché non possiamo permetterci un ulteriore aggravamento della situazione. Questa mattina ho partecipato a una riunione con la Prefettura e le forze dell'ordine per coordinare i controlli che da domani saranno più massivi sulla nostra zona. Inoltre emanerò una nuova ordinanza che vieta la consumazione di cibi e bevande in determinate aree pubbliche come pure lo stazionamento immotivato sempre su suddette aree. Le ammende per chi non rispetterà le norme vanno da 400 a 1000 euro" ha sottolineato Spinelli.

"Per fortuna stanno arrivando altre scorte di vaccini e a breve la campagna vaccinale cambierà decisamente marcia. Già da ieri sono state riaperte le prenotazioni per tutte le persone nate dal 1941 al 1944. Per prenotare la vaccinazione occorre andare sull'apposito sito della regione prenotavaccino.sanita.toscana.it. Fatelo, mi raccomando" ha concluso il sindaco di Fucecchio e presidente della Società della Salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca