Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO18°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Cultura mercoledì 16 luglio 2014 ore 15:38

Castello di suoni, musica e spettacoli a cielo aperto

I Note Noir quartet

Rassegna musicale estiva con cinque serate nelle più suggestive cornici della città. Martedì 22 Stellato a Ponte a Egola



SAN MINIATO — E’ iniziata ieri sera e proseguirà fino al 7 agosto “Un castello di suoni”, la rassegna estiva che San Miniato dedica alla musica. Cinque le serate organizzate dal Comune insieme a San Miniato Promozione, Città Slow, Corale San Genesio e Cassa di Risparmio di San Miniato, nelle più suggestive cornici della Città della Rocca. 

Dopo il successo di pubblico della prima serata nella piazzetta di Stibbio con le “Musiche zingare d’Europa”, dei Note Noire Quartet, l’intenso programma proseguirà martedì 22 luglio in piazza Spalletti Stellato a Ponte a Egola, con il Dizzy Summer Quintet, mentre giovedì 24 luglio, nel Chiostro del Conservatorio Santa Chiara, sarà la volta del Barroque Ensamble con “Onde nasce il piacer”, una serie di cantate e duetti italiani del periodo tra il XVII e XVIII secolo. 

Si prosegue poi martedì 29 luglio, nell’atrio del Palazzo Roffia (alla Misericordia) a San Miniato, con una serata dal titolo “Tra arie e romanze”, dedicata alle più belle melodie del romanticismo operistico italiano. La rassegna si conclude giovedì 7 agosto, nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco con lo Sha Sha Duo che presenta “Musica di Scena”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le indagini erano scattate nel 2020, durante l'emergenza Covid. Oggi il maxi sequestro da 35 milioni di euro che tocca anche le province di Pisa e Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca