Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità lunedì 04 luglio 2016 ore 18:10

Defibrillatori rifiutati, M5S chiede spiegazioni

Gli apparecchi "sono stati rifiutati dopo che erano stati presi accordi con i vari istituti e la consegna era stata accettata e stabilita"



CASTELFRANCO DI SOTTO — A tal proposito il Movimento ha presentato un'interrogazione in Consiglio comunale: "il Sindaco non si è presentato ma ha ritenuto di esprimere il proprio pensiero, non ai diretti interessati, ma attraverso un social network. Il Sindaco avrebbe potuto nella sua veste di tutore della salute pubblica trovare una sintesi o quanto meno non far rifiutare tale dispositivo salvavita a tutela dei bambini e ragazzi delle scuole visto i precedenti impegni dell’Amministrazione in tal senso. Sarebbe bastata la presenza del Sindaco probabilmente a evitare tante polemiche, e probabilmente sarebbe bastata anche a evitare la sconfitta di Cascina ma questo è un nostro pensiero".

"La Preside della Scuola ha saputo della consegna dei defibrillatori avendo insieme un cartello con il Movimento 5 stelle il giorno 15 giugno e allo stesso tempo la stessa comunicazione è arrivata al Sindaco".

Per questi motivi il M5S schiede  "perché il Sindaco Gabriele Toti non si sia presentato all’incontro con i Consiglieri regionali visto che aveva ricevuto un invito ufficiale e perché non era presente neanche l’Assessore all’istruzione Chiara Bonciolini anche essa invitata ufficialmente, senza averci comunicato di avere altri impegni
ma non solo, nessuno della Nostra Amministrazione si è fatto vedere una totale mancanza di rispetto per le Istituzioni che in quel momento erano presenti e venute per portarci un salvavita in dono".

"Chiediamo di sapere se ha avuto una conversazione con la Preside della scuola di Castelfranco sulla questione defibrillatore, in quale circostanza e indicare quale è stata la sua posizione e la decisione presa insieme alla Preside".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità