Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cronaca lunedì 24 febbraio 2014 ore 13:22

Più aziende controllate e meno reati. Aumentano solo gli illeciti edilizi

Il sindaco Toni con il comandante Dini

Gran lavoro per la polizia municipale dell’Empolese Valdelsa, per quanto riguarda l’attività sul territorio di Fucecchio



FUCECCHIO — Negli ultimi tre anni, infatti, si sono intensificati i controlli sui laboratori, sull’abbandono dei rifiuti, sul contrasto alla prostituzione, abusivismo edilizio ed altri reati. A presentare i dati dell’attività sono stati il sindaco di Fucecchio, Claudio Toni e il comandante territoriale della polizia municipale, Roberto Dini, con una relazione triennale.

Ma vediamo nel dettaglio qualche dato. Nel 2011 i controlli sui laboratori hanno interessato 118 aziende manifatturiere, nel 2012 60, nel 2013 152 e nei primi due mesi del 2014, 82. Delle 412 aziende costituite nel periodo 2008-2013, sono state fatte 93 segnalazioni a Publiambiente per verificare la corretta posizione in merito alla Tia, 74 segnalazioni alla Camera di Commercio per ditte non più attive agli indirizzi dichiarati trasferite altrove. Per quanto riguarda invece le indagini tributarie compiute dalla Guardia di Finanza di Empoli, le aziende segnalate sono state 64. Dagli accertamenti della municipale sono scaturiti poi altri reati: ci sono state infatti 36 segnalazioni all’autorità giudiziaria per irregolarità urbanistico-edilizie e 81 per abusivismo. Mentre 18 sono state le segnalazioni per uso promiscuo di immobili come abitazione e laboratorio. Continuano intanto gli accertamenti per il periodo 2014 (di cui disponiamo soltanto dati parziali) dove, grazie alla rete di lavoro costituita da Comune, municipale, servizi tributari, urbanistica, Suap, Ced, servizi demografici, viene portato avanti un progetto territoriale di lotta all’evasione, “Una rete per gli evasori”.

Passiamo alle indagini sui rifiuti abbandonati. Nel 2013 sono stati sequestrati due veicoli carichi di rifiuti, il cui trasporto contravveniva al “Testo unico sull’ambiente”, mentre delle 16 auto abbandonate, sono stati rintracciati otto proprietari che hanno provveduto allo smaltimento e al pagamento della sanzione. Fioccano multe anche per l’errato smaltimento della differenziata: sono state contestate 58 violazioni, dato in diminuzione rispetto alle 106 del 2011 e alle 160 del 2012.

Proseguono senza sosta anche i controlli antiprostituzione da parte della municipale in attività coordinata con i carabinieri, soprattutto nella zona del Galleno, la più sottoposta a questo tipo di fenomeno. Nel 2012 sono stati fatti 33 verbali (31 alle prostitute e due ai clienti), mentre nel 2013 sono stati fatti 73 verbali (64 alle prostitute e 9 ai clienti). Dei 66 accertamenti edilizi compiuti nel 2013, sono state 18 le comunicazioni di reato giunte alla Procura di Firenze. A Galleno è stato anche demolito un immobile interamente abusivo. Tre sono state le denunce per falso pubblico, due i reati accertati di atti osceni (uno sempre nell’ambito dei controlli antiprostituzione), tre gli accertamenti per guida senza patente, due per guida in stato di ebbrezza e uno per guida sotto effetto di droghe. Mentre sono stati 26 i sequestri amministrativi di veicoli senza assicurazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca