QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 15° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 23 ottobre 2017

Sport domenica 24 settembre 2017 ore 16:30

Memorial Pellegrini, la Blukart arriva seconda

Si conclude la preseason dell'Etrusca. Coach Barsotti: "Soddisfatto di questo mese di lavoro. La squadra ha lo spirito giusto e grandi qualità umane"

SAN MINIATO — La Blukart conclude la preseason con l’ormai consueto Memorial Pellegrini di Cecina, che vedeva la presenza, oltre alla squadra della Rocca, di Cecina, Faenza e Libertas Livorno

Nella giornata di venerdì la squadra di coach Barsotti ha avuto la meglio di Libertas Livorno, dopo una gara sempre condotta, grazie ad un bel parziale nel primo quarto, che ha messo in discesa la sfida per capitan Bertolini e compagni. A 24 ore di distanza, nella serata di sabato, nella finale del torneo, la Blukart ha affrontato Faenza, squadra tra le favorite del girone B. Partita scoppiettante e dall’alto tasso tecnico e fisico, con la squadra faentina che riesce a dare uno strappo decisivo solo nel terzo quarto, con i ragazzi sanminiatesi mai domi, fino alla sirena finale.

Un torneo quindi importante per il lavoro di preparazione alla stagione, che prenderà il via ufficialmente domenica primo ottobre, ironia della sorte, proprio sul campo di Libertas Livorno. “Non posso che essere soddisfatto del grande lavoro svolto in questo mese - il primo commento di coach Barsotti a fine gara -. Quando si costruisce un gruppo ci sono tante incognite, ma dal 20 agosto ad oggi abbiamo avuto modo di conoscere al meglio questi ragazzi, che hanno dimostrato grande disponibilità al lavoro, grande mentalità, ma, soprattutto, grandissime qualità umane. Abbiamo avuto anche una grande reazione dopo il brutto infortunio di Pesaresi: Luca è un ragazzo straordinario, che si calava alla perfezione nella nostra realtà; fortunatamente abbiamo trovato un altro ragazzo dalle grandissime qualità umane e tecniche come Tommaso Tempestini, che nel giro di qualche settimana sarà perfettamente integrato nel nostro sistema di gioco. La società è stata straordinaria nell’intervenire prontamente sul mercato per permettere al gruppo di continuare il suo percorso di crescita. Ora ci attende l’inizio del campionato: la prima sfida sarà difficilissima, perché Libertas è una squadra che ha dimostrato, nel corso del quadrangolare, di avere i numeri per dire al sua in questa categoria e domenica sarà già una sfida ardua. Dovremo presentarci mettendo in campo le nostri migliori armi di sempre, come il ritmo, l’attenzione e l’intensità, caratteristiche che sono state il viatico ai successi di queste stagioni: migliorare queste caratteristiche, allenamento dopo allenamento, sarà la chiave della nostra stagione”.

Tabellini Memorial Pellegrini

Semifinale: Blukart Etrusca San Miniato – Libertas Livorno 74 – 65

Etrusca: Giacomelli 15, Petrolini, Zita 7, Nasello 4, Bertolini 14, Tempestini 13, Benites 2, Baldi 1, Perin 9, Capozio 6, Neri, Chiriatti 3. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Finale 1-2 posto: Blukart Etrusca San Miniato – Raggisolaris Faenza 58 - 72

Etrusca: Giacomelli 15, Petrolini, Zita 4, Nasello 3, Bertolini 11, Tempestini 1, Benites 5, Baldi, Perin 10, Capozio 4, Neri 1, Chiriatti 4. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica