QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°31° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 20 giugno 2018

Attualità lunedì 04 giugno 2018 ore 14:00

Regionale 436, lavori a San Pierino

Nuovo asfalto su iniziativa della Città Metropolitana, mentre il Comune lavora al progetto per allargare la carreggiata e per la pista ciclabile



FUCECCHIO — La Città metropolitana di Firenze ha iniziato questa mattina i lavori di asfaltatura sulla Strada Regionale 436 in località San Pierino, nel comune di Fucecchio. Il tratto interessato, al confine con il Comune di San Miniato, si trovava in uno stato di dissesto evidente ed era necessario intervenire per ripristinare le condizioni di sicurezza attraverso l’asfaltatura e l’inserimento della nuova segnaletica.

Sulla carreggiata, vista la presenza di uomini e mezzi, vige il senso unico alternato regolato da movieri e limite di velocità di 30 km/h. I lavori dovrebbero concludersi entro venerdì 8 giugno.

L’amministrazione comunale ha trovato collaborazione nella Città Metropolitana di Firenze per ripristinare le brutte condizioni stradali di questa arteria viaria, molto importante per collegare la Sgc FiPiLi a Fucecchio e, proseguendo, all’autostrada A11 Firenze – Mare.

L’ intervento attualmente in corso è soltanto una prima tappa del percorso amministrativo fra Comune di Fucecchio, Comune di San Miniato, Città Metropolitana di Firenze e Regione Toscana che vedrà la realizzazione, da parte della Regione, dell’allargamento della carreggiata stradale e della pista ciclabile a lato con miglioramenti per la percorribilità della Via Francigena e il raggiungimento della stazione ferroviaria.

Il Comune di Fucecchio, in qualità di ente capofila del protocollo di intesa firmato a novembre 2017, sta predisponendo il progetto preliminare di quest’opera che verrà consegnato, non appena ultimato, all’assessorato alla viabilità della Regione Toscana, la quale si occuperà del completamento della fase progettuale (progetto definitivo ed esecutivo) e del finanziamento dell’opera per la sua realizzazione. 

“Mi auguro che la Regione Toscana – ha commentato il sindaco di Alessio Spinelli - comprenda l’importanza di questo tratto di strada e finanzi il suo allargamento il prima possibile. Da questa via di comunicazione transitano una moltitudine di veicoli provenienti dalla FI-PI-LI per raggiungere la nostra zona industriale, oltre ai pellegrini e ai turisti che si spostano a piedi o in con le biciclette lungo i percorsi storici presenti sul nostro territorio. Garantire maggior sicurezza per tutti questi soggetti è un compito che spetta alla politica regionale, sovraordinata all’ente locale”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità