QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 22°33° 
Domani 21°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 29 luglio 2016

Attualità venerdì 22 gennaio 2016 ore 13:45

Oltre 320mila euro per rifare il look al centro

Con l'aiuto di finanziamenti regionali intercettati grazie a un bando del 2014 verranno risistemati Largo Carlo Alberto e piazza XX Settembre

CASTELFRANCO — Trecentoventimila euro. Questa la cifra complessiva, in parte finanziata dalla Regione, che permetterà alla giunta Toti di risistemare diverse zone del centro storico e dell'area del mercato.

L'intervento, che ha vinto un bando regionale del 2014, interesserà in particolare largo Carlo Alberto e l'area di piazza XX Settembre che ospita ogni lunedì il mercato settimanale.

"Si tratta - ha commentato il sindaco Gabriele Toti - di un intervento importante, sia per la città e che per l'economia locale, grazie agli appalti che possono essere affidati ad aziende del territorio. L'auspicio è che i progetti compresi nel Piu vengano accettati per poter così completare il quadro urbanistico".

I progetti, i cui cantieri cominceranno ad essere avviati già dalla prossima settimana, sono compresi in una gara parte di un bando del 2014. "Per partire - ha spiegato la vicesindaco Lida Merola - verrà sistemato largo Carlo Alberto, verrà rimosso l'asfalto attuale e recuperate le pietre poste al di sotto. Verranno quindi posizionate altre pietre più resistenti, con l'eliminazione di dislivelli e marciapiedi per togliere le barriere architettoniche rimaste. In seguito - ha aggiunto Merola - passeremo a piazza XX Settembre che, attraverso un ritocco ai masselli autobloccanti, verrà ampliata nella sua superficie".

Interventi questi, che potrebbero mettere a rischio i posti auto lungo largo Carlo Alberto, magari poi recuperabili grazie all'aumento dello spazio sulla piazza del mercato. Ma di questo aspetto l'amministrazione comunale si riserva di decidere una volta visionato il risultato finito di tutti i lavori.

Altri piccoli interventi verranno effettuati all'incrocio su via Solferino (rotatorina che verrà realizzata "a raso"), ma anche vari arredi urbani nel centro storico e punti luce alla farmacia comunale.

"Si tratta di un intervento nel centro storico - ha commentato l'assessore Giulio Nardinelli - che parte però da uno degli ultimi interventi della precedente amministrazione e cioè la ristrutturazione del teatro della Compagnia. Un aspetto decisamente da porre in risalto - ha concluso - è il fatto che il lavoro resta sul territorio, dato che la realizzazione del progetto è stata affidata a una ditta della provincia di Pisa".

In merito ai cambiamenti alla viabilità, necessari per posizionare le prime transenne dei cantieri, il comandante della polizia locale presente in conferenza stampa ha aggiunto che entrerà in vigore da lunedì (più rigidamente da martedì, onde evitare disagi per il mercato settimanale) l'ordinanza che chiude al traffico fino a fine lavori largo Carlo Alberto. Anche via Dante verrà chiusa nel primo tratto, mentre per i residenti il traffico verrà introdotto a doppio senso lungo via Gramsci e nel tratto rimanente di via Dante.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità