QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°27° 
Domani 24°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 30 giugno 2016

Attualità venerdì 22 gennaio 2016 ore 12:25

Un carnevale da Far West

La baby band del carnevale di San Romano

Torna l'appuntamento con la festa sanromanese. Bambini protagonisti e scuole coinvolte nella realizzazione dei carri. Uno sarà dedicato alla bay band

MONTOPOLI IN VALDARNO — L'associazione culturale del carnevale sanromanese si è messa in moto anche quest'anno per portare il pese in strada e offrire ai bambini tre giornate di festa in maschera. Il tema di questa edizione invernale sarà il Far West e alla sua realizzazione hanno contributo i piccoli protagonisti dell'evento.

“Anno dopo anno cerchiamo di rafforzare il legame con il territorio – spiega Maurizio Francalanci, animatore del festival e membro del comitato organizzatore. – Anche quest'anno abbiamo coinvolto i bambini, proponendo loro un concorso incentrato sul tema”. Il concorso è passato attraverso le scuole, direttamente incluse nella realizzazione dei carri. “I più piccoli hanno elaborato disegni e storie – spiega Francalanci – mentre la grande novità di quest'anno è il coinvolgimento dell'istituto d'arte di Cascina, che ha contribuito alla creazione del carro principale”.

Le giornate di festa come si è detto, saranno tre: la prima sarà questa domenica, 24 gennaio; la seconda il 31 gennaio; la terza, conclusiva, il 7 febbraio. I carri realizzati sono in tutto quattro: “Per costruirli abbiamo preso spunto dalle creazioni dei bambini – continua l'animatore – che vedranno così i risultati dello sforzo creativo”.

Uno dei carri sarà tutto dedicato alla baby band messa in piedi dall'associazione del carnevale con le scuole dell'infanzia di San Romano e Angelica. I bambini hanno una media di 5 anni di età e sono già pronti a esibirsi per i loro coetanei. La band si è formata grazie alle lezioni di un maestro fornito con il contributo economico dell'associazione.

In attesa che la festa cominci, le maschere sono custodite nel capannone quartier generale dell'associazione, sul lungarno Pacinotti, e proprio da lì partirà la sfilata dei carri: musiche e balletti a cura della ballerina Perla Francalanci per raggiungere il palco dove si svolgerà la presentazione e la cerimonia d'inizio del carnevale.

Un furgone distribuirà regali per i bambini e i carri si muoveranno sul lungarno, verso la stazione, ripetendo il circuito. “Per preparare il carnevale ci vuole un anno di lavoro – sottolinea l'organizzatore – e dopo quello estivo, che si svolge a fine giugno, abbiamo già il tema per il successivo: si va avanti senza sosta, lavorando nel tempo libero: si tratta di volontariato, portato avanti grazie al contributo di alcuni sponsor e col patrocinio del Comune di Montopoli”.

L'appuntamento è fissato per le 14,30.

Filippo Bernardeschi
© Riproduzione riservata

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cultura

Attualità