QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi -3°7° 
Domani -6°3° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 18 dicembre 2017

Spettacoli giovedì 05 ottobre 2017 ore 09:47

La nuova stagione del teatro di Corazzano

Nuova stagione al Teatro di Corazzano. In programma 42 spettacoli. Gabbanini e Rossi: “Realtà di promozione e diffusione della cultura"

SAN MINIATO — Un cartellone composto da 10 spettacoli di prosa, 5 concerti, 5 spettacoli in domenicale per le famiglie e 22 spettacoli per le scuole, per un totale di 42 appuntamenti. Questo il ricco calendario di grandi nomi del teatro e cabaret italiano proposto dall’associazione Teatrino dei Fondi per un’offerta culturale di grande pregio che farà emozionare e riflettere.

Alla presenza del sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, dell’assessore alla cultura Chiara Rossi e del direttore artistico Enrico Falaschi, è stato presentato il nuovo programma del Quaranthana. 

Tra i nomi noti sul palco quelli di Paolo Hendel, Michale Cescon, Rita Pelusio e molti altri. 

TeatRock, la rassegna di musica a teatro, quest’anno ha 5 appuntamenti in calendario. Due serate omaggio con artisti vari, di cui una dedicata a Lucio Battisti, l’altra alla musica Milanese, mentre tre saranno i concerti di musica originale, sempre un’attenzione rivolta al nostro territorio.

Il Teatrino dei Fondi guarda sempre alle nuove generazioni, in programma come ogni anno c’è Sognare Teatro Scuola, una rassegna composta da 22 mattine di spettacolo, che abbraccia tutte le fasce di età a partire dai 3 anni, fino ai ragazzi delle scuole medie, e Sognare Teatro Famiglie, 5 appuntamenti in domenicale, per le famiglie presso la Sala del Bastione, nel centro storico di San Miniato.

“Il Teatro Comunale Quaranthana è una realtà di promozione e diffusione della cultura aperta a tutti e per tutti, come dimostra questo cartellone – spiegano il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini e l’assessore alla cultura Chiara Rossi -. Classici, attori di primo piano, pagine più accessibili alternate a testi di maggior impegno, ma anche serate che non mancheranno di far ridere e discutere, il Teatro Quaranthana è ormai diventato una realtà variegata e fondamentale che fa di San Miniato una vera e completa Città del Teatro”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cronaca

Cultura