QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°29° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 22 giugno 2018

Cronaca martedì 10 gennaio 2017 ore 10:12

Accerchiati gli spacciatori dei boschi

L'uomo spacciava in un'area boschiva (foto d'archivio)

I carabinieri hanno arrestato un marocchino 22enne in un'area boschiva di Montecalvoli. Era in possesso di cocaina e hashish. Indagato un compagno



S. MARIA A MONTE — I carabinieri di Santa Maria a Monte hanno arrestato un marocchino 22enne, in Italia senza fissa dimora, per detenzione di stupefacenti. Era da diverso tempo che i militari effettuavano specifici servizi di controllo in un’area boschiva sita in località Montacalvoli, luogo noto per essere frequentato da stranieri dediti allo spaccio.

Durante l’osservazione, effettuata a debita distanza, i militari hanno notato la presenza di due soggetti il cui atteggiamento è parso subito sospetto, essendo in apparentemente attesa e con atteggiamento particolarmente guardingo; i carabinieri, che nel frattempo avevano cinturato la zona, hanno deciso di intervenire procedendo alla identificazione dei due marocchini e alla successiva perquisizione personale, rinvenendo, all’interno dello zainetto di uno dei due 1 chilo e 300 grammi di cocaina, 80 grammi di hashish, due bilancine di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 2mila 700 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro penale.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Pisa, mentre sono in corso ulteriori indagini per accertare eventuali responsabilità dell’altro connazionale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità