QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18°28° 
Domani 20°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 01 luglio 2016

Attualità lunedì 07 marzo 2016 ore 16:45

Comune al lavoro per potare cento platani

Viale Colombo

E' in corso in questi giorni un grande intervento di manutenzione del verde costato all'amministrazione 40mila euro

FUCECCHIO — Maxi intervento del Comune per la potatura di circa cento platani, concentrati principalmente su viale Colombo. L'operazione, in corso in questi giorni, è costata all'amministrazione 40mila euro

"L'impegno quotidiano che mettiamo nelle manutenzioni - ha dichiarato il sindaco Alessio Spinelli - è la dimostrazione di quanto io e la mia giunta intendiamo mantenere fede a quanto scritto nel programma col quale siamo stati eletti. Gli interventi stanno proseguendo su tutto il territorio, consapevoli che il lavoro da fare è tanto ma anche con la ferma intenzione di impegnarci con tutte le energie di cui disponiamo".

"L'intervento attualmente in corso - ha aggiunto Spinelli - è particolarmente importante anche perché per la zona di Viale Colombo, e soprattutto per la frazione di Ponte a Cappiano, stiamo già lavorando ad alcuni progetti molto importanti. Abbiamo già presentato alla Regione lo studio di fattibilità per la realizzazione di una pista ciclabile che collegherà il capoluogo al Ponte Mediceo. Lo stesso Ponte Mediceo di Cappiano, poi, sarà al centro del bando che il Comune sta preparando per la gestione dell'ostello ospitato nei locali dello storico edificio. Sarà un bando che indirizzerà la nostra struttura verso un utilizzo prettamente turistico. Sempre a Ponte a Cappiano, inoltre, verrà completato il collegamento tra Piazza Donnini e la zona della Palagina con l'inserimento dei punti luce non ancora posizionati. Tutto questo a dimostrazione del fatto che la nostra attenzione per Ponte a Cappiano è complessiva in tutti i suoi aspetti e non solo limitata alle aree industriali dove, per altro, resta massima l'attenzione per le possibili maleodoranze di cui si è parlato nei giorni scorsi".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Attualità