QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 15° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 23 ottobre 2017

Cronaca martedì 10 ottobre 2017 ore 12:32

Muore conosciutissimo politico

Era stato anche vicesindaco nel Comune castelfranchese ed era un militante del Partito comunista italiano. Il ricordo del primo cittadino Toti

CASTELFRANCO DI SOTTO — Amedeo Puccioni è morto a 85 anni, dopo aver lottato a lungo contro una malattia. Puccioni, iscritto al Pci, ha ricoperto varie cariche, da consigliere comunale fino a vicesindaco, passando anche dal ruolo di assessore.

A tratteggiare un ricordo del Puccioni uomo è stato il primo cittadino Gabriele Toti: "Apprendo con profondo dolore della scomparsa di Amedeo Puccioni, amministratore di lungo corso, uomo da sempre impegnato in politica e nell'associazionismo. Era stato vicesindaco, assessore e consigliere comunale per molti anni militando nel Pci di Castelfranco di Sotto. Lo ricordo come una persona appassionata e lungimirante. La sua visione politica era rivolta al futuro, non si limitava a gestire l'oggi, sapeva guardare lontano, a uno sviluppo comprensoriale. Il suo contributo è stato infatti prezioso per il nostro paese e per tutto il territorio: la sua capacità di leggere le necessità e le potenzialità di una Castelfranco uscita dal secondo dopo guerra, di mettere a frutto i suoi ideali nella concretezza del fare, lo ha reso una figura molto stimata sia dai suoi compagni che dai suoi avversari politici".

"L’amministrazione comunale tutta - ha concluso Toti - porge le sue più sentite condoglianze alla famiglia, ai tanti compagni e amici che lo hanno accompagnato nella sua vita di battaglie e tenace dignità".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica