QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 19 settembre 2017

Attualità giovedì 17 novembre 2016 ore 14:25

Green economy, Castelfranco fa scuola alla Toscana

Sindaco e assessore all'ambiente saranno a Firenze in occasione della Settimana della qualità in programma dal 18 al 26 novembre

CASTELFRANCO DI SOTTO — Una settimana di riflessione e informazione sul tema della qualità della raccolta differenziata con Castelfranco tra le città protagoniste della green economy. E' Tutto pronto per la prima edizione della Settimana della qualità, in programma a Firenze dal 18 al 26 novembre in piazza della Repubblica, all'interno della settimana europea per la riduzione dei rifiuti.

Domani il sindaco Gabriele Toti e l'assessore all'Ambiente Federico Grossi saranno presenti all'inaugurazione del padiglione Toscana ricicla, prevista per le 17,30, un progetto a cura di tutte le aziende gestori dei rifiuti presenti in Toscana e patrocinato da Regione Toscana e Comune di Firenze.

Il padiglione, interamente costruito con materiali riciclati, servirà come spazio per esporre i risultati della raccolta differenziata fatta dai cittadini della Toscana. Tutti i giorni sono previsti show e animazioni con la trash-company.

"Castelfranco di Sotto - si legge in una nota dell'amministrazione comunale, sarà il modello di riferimento per tutta la Toscana per il suo impegno nella promozione dei materiali in plastica riciclata in virtù del suo forte impegno nell'installazione di giochi per bambini ed arredi in plastica riciclata made in Toscana (c.d. Plasmix) derivante dalla locale raccolta differenziata". All'inaugurazione sarà presente anche l'attrice Daniela Morozzi, protagonista dello spot video sul multimateriale leggero ed il riciclo girato a Castelfranco al Parco Galilei ad inizio agosto e che verrà presentato per la prima volta sempre domani a Firenze in piazza della Repubblica.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità