QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°24° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 22 giugno 2018

Attualità mercoledì 13 aprile 2016 ore 15:30

Asili nido, via alle iscrizioni

Le domande per l'anno educativo 2016-2017 possono essere presentate dal 18 aprile al 13 maggio. Ecco come fare



SANTA MARIA A MONTE — Dal 18 aprile al 13 maggio sono aperte le iscrizioni agli asili nido del territorio per l'anno educativo 2016/2017.

“Questa amministrazione - ha dichiarato il sindaco Ilaria Parrella - nonostante le risorse siano sempre più ridotte per gli enti locali, ha investito molto nella scuola e nel futuro dei nostri ragazzi. Abbiamo deciso di mantenere invariate e, quando possibile ridurre, le tariffe per i servizi scolastici migliorando i servizi offerti alle famiglie. In particolare, dallo scorso anno, abbiamo aumentato i posti disponibili per il nido portandoli da 28 a 36 per dare la possibilità ad un numero maggiore di bambini e alle loro famiglie di potere usufruire di un servizio così importante”.

Le strutture di Santa Maria a Monte accolgono  bambini da 12 mesi di età e sono il nido comunale a Ponticelli e il nido privato accreditato a Montecalvoli. Entrambi saranno aperti alle visite il 27 aprile e il 9 maggio, dalle 17 alle 19 e dalle 17 alle 19,30.

Le domande potranno essere presentate sia on line sul sito del Comune, che compilando l’apposito modulo disponibile all’Urp e ai nidi e riconsegnandolo in Comune.

"Si tratta di un servizio fondamentale per le famiglie e crediamo - ha commentato la vicesindaco Manuela Del Grande - che sia importante permettere a tutti i nostri piccoli cittadini di usufruire di questa opportunità”.

Per accedere alle riduzioni tariffarie del nido comunale o ai posti acquistati dal Comune per i nidi privati accreditati è necessario presentare insieme alla domanda di iscrizione l’attestazione Isee 2016. Per ottenere tale attestazione è necessario rivolgersi ad un Caf e presentare una serie di documenti. Il rilascio dell’attestazione da parte dell’Inps non è immediato ma richiede circa 10 giorni di attesa.

Dal 24 maggio all’8 giugno le famiglie potranno consultare il punteggio loro assegnato sul sito del Comune. I punteggi saranno pubblicati esclusivamente online e il Comune non inoltrerà nessuna comunicazione all’indirizzo dei singoli interessati.

Tutte le informazioni, la modulistica, i dettagli ed i criteri di erogazione del servizio sono reperibili sul sito, all’Urp (0587261617 e aperto di lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 13,30, il mercoledì dalle 9,30 alle 13,30 e il giovedì anche dalle 15 alle 18) oppure all’Ufficio servizi educativi e scolastici (0587261665 o 0587261639, aperto il martedì e il giovedì dalle 8,30 alle 13,30 e il giovedì anche dalle 15 alle 17).



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità