QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi -2°8° 
Domani -1°11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 18 gennaio 2018

Attualità domenica 07 gennaio 2018 ore 18:34

Marti ritrova la sua storia gloriosa

Stamane l'inaugurazione dell'area archeologica del Bastione e dell’Antiquarium alla presenza del presidente del consiglio regionale Eugenio Giani



MONTOPOLI V.A. — Festa grande in quel di Marti per il recupero dell'area archeologica del Bastione e dell'Antiquarium, grazie ad un significativo contributo della Regione Toscana, alla collaborazione delle associazione locali, ad un finanziamento comunale e al contributo tecnico scientifico dell'archeologa Claudia Rizzitelli e dell'architetto Pasquale Cosentino, entrambi per conto della Soprintendenza.

Ad affiancare il sindaco Giovanni Capecchi al momento del taglio del nastro il presidente del consiglio toscano Eugenio Giani e i consiglieri pisani del Pd Andrea Pieroni, Antonio Mazzeo e Alessandra Nardini.

"Marti e il suo Bastione - ha commentato Pieroni -. La roccaforte pisana che resistette all'avanzata fiorentina finché ciò fu possibile. Qualificante l'intervento di recupero dell'area che fu anche insediamento etrusco. Un'area di interesse archeologico che può riservare altre sorprese oltre ad essere di interesse turistico. Il tutto grazie a fondi regionali, comunali e al decisivo apporto delle associazioni del paese".

A seguire si è tenuto il convegno dal titolo “Il glorioso Bastione di Marti: storia, archeologia e valorizzazione di una fortificazione di frontiera“.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità