QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 21° 
Domani 12°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 25 maggio 2016

Attualità giovedì 11 febbraio 2016 ore 11:37

I ragazzi lavorano in Comune

Saranno diciotto i ragazzi coinvolti nell'alternanza scuola-lavoro

Saranno diciotto gli studenti ospitati nelle strutture comunali. Verranno coinvolti nei settori della cultura, del turismo e ragioneria

SANTA MARIA A MONTE — Invogliata dai risultati ottenuti dai ragazzi, l’Amministrazione comunale si impegnerà a ospitare gli studenti nelle strutture del Palazzo Municipale: Saranno diciotto i ragazzi delle scuole superiori che nel mese di febbraio svolgeranno l’alternanza scuola-lavoro nei vari uffici comunali di Santa Maria a Monte.

Di questi, quattro, provenienti dall’istituto tecnico commerciale e per geometri “E. Fermi” di Pontedera, saranno impiegati in un ramo del settore Ragioneria, all’Ufficio Tributi. I restanti quattordici, fra ragazzi e ragazze frequentanti le classi terze o quarte, svolgeranno il loro stage nel settore Cultura e Turismo, prestando servizio nella Biblioteca comunale centrale, in via Carducci, la Biblioteca dei ragazzi sita all’interno dell’istituto comprensivo “Carducci” di Via Querce, e nei principali poli museali del borgo.

Due provengono dal liceo artistico “F. Russoli” di Cascina e saranno alle prese con la storia millenaria del Parco Archeologico “La Rocca” e con il ciclo di dipinti di Antonio Possenti conservato all’interno del Museo “Casa Carducci”. Gli altri dodici ragazzi, invece, provenienti tutti dal liceo classico-scientifico “XXV Aprile” di Pontedera, si alterneranno settimanalmente, con le medesime mansioni, collaborando assieme e avvicendandosi tra le testimonianze storiche conservate nel Museo Civico e il sistema Dewey, la classificazione bibliografica per argomenti che regola il patrimonio librario delle biblioteche.

Tra il 2014 ed il 2015 più di ottanta ragazzi hanno avuto la possibilità di svolgere il proprio tirocinio presso il palazzo comunale o presso associazioni, enti o aziende del territorio, a seconda dell’indirizzo di studi scelto. In questo biennio eterogenea è stata la provenienza degli stagisti: oltre ai ragazzi residenti nel territorio comunale, tanti sono stati quelli provenienti dai comuni limitrofi, come Bientina, Buti, Castelfranco di Sotto, Montopoli, Palaia, Ponsacco, Pontedera, Santa Croce sull’Arno, Vicopisano.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità