QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 12°15° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 25 aprile 2018

Sport lunedì 16 aprile 2018 ore 10:13

L'Etrusca Basket dice addio al sogno playoff

La sconfitta subita al Fontevivo ad opera del Valsesia Basket condanna i biancorossi ad un finale di stagione senza sfide importanti



SAN MINIATO — La Blukart gioca una gara di grande intensità difensiva, contro una delle migliori difese del campionato, e conduce per circa trenta minuti la gara per poi capitolare negli ultimi minuti 50-57. 

La partita è contratta fin dalle prima battute con San Miniato e Valsesia che sbattono nelle relative difese, con una gara che procede a punteggio basso da subito; ci prova Zita ad accendere la gara, ma solo con l'ingresso di Nasello, top scorer della partita con 20 punti all'attivo, la Blukart riesce a chiudere avanti di 4 punti alla fine dei primi dieci minuti. Il secondo quarto ci vuole il miglior Magrini e un efficace Gloria sotto a canestro per tenere attaccati gli ospiti alla partita, con Bertolini e compagni che hanno le polveri bagnate, ma riescono comunque ad andare all'intervallo sul 26 a 25

Il terzo quarto la gara procede sempre in grande equilibrio, con sorpassi e controsorpassi, senza che nessuna delle due squadre riesca mai a prendere vantaggi importanti, fino al 38 a 35 a dieci minuti dal termine. L'ultima frazione vive di strappi: a cinque minuti dalla fine è Giacomelli a dare l'illusione della vittoria alla squadra di coach Barsotti, con un 6 a 0, che spacca la partita sul 46 a 40. Ma Gatti e compagni non ci stanno e pescano giocate importanti con Sodero, Quartuccio e Gatti, ribaltando la gara e gestendo il vantaggio nelle ultime fasi, che penalizza un'Etrusca incapace di realizzate i tiri aperti dall'arco, ben costruiti dal sodalizio sanimiatese. 

Con questa sconfitta si azzerano le speranze di playoff della Blukart, che può comunque festeggiare davanti al suo pubblico una salvezza rincorsa per tutta la stagione e ottenuta con due giornate di anticipo sul campo di Alba. "Abbiamo condotto la gara per circa trenta minuti e solo gli episodi sfavorevoli nel finale non ci hanno permesso di fare risultato" le parole di coach Federico Barsotti a fine partita. "I nostri avversari - ha commentato - hanno avuto il grande merito di non farci prendere ritmo, rompendo i nostri break e non permettendoci di giocare il nostro basket. Un match che è stato un po' un riassunto della nostra stagione: abbiamo saputo mettere sempre grande volontà e cuore, con grandi prove difensive, soprattutto nella seconda parte della stagione, ma le scarse percentuali in attacco sono state il nostro limite. Rimango estremamente orgoglioso di questi ragazzi; in un girone difficile, abbiamo saputo reagire alle difficoltà della stagione e abbiamo ottenuto la salvezza grazie alle nostre grandi capacità umane. Non dimentichiamo che la stagione si è aperta con Il brutto infortunio di Pesaresi e si è conclusa con l'infortunio di Capozio". 

"Nonostante le avversità - ha concluso Barsotti - abbiamo regalato all'Etrusca la possibilita di disputare per la quarta stagione consecutiva un campionato nazionale di serie B. Il merito principale va a proprio a questi uomini che hanno dimostrato di avere qualità umane immense".

Etrusca Basket San Miniato - Valsesia Basket Borgosesia 50 - 57

Etrusca: Giacomelli 9, Petrolini ne, Zita 8, Nasello 20, Bertolini 5, Benites, Tempestini 5, Baldi ne, Bartalucci ne, Brighi, Neri, Chiriatti 3. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Valsesia: Farabegoli 2, Bertotti, Gloria 15, Gatti 11, Vercelli ne, Ouro Bagna 2, Sodero 8, Quartuccio 3, Di Diomede 2, Magrini 14. All. Bolignano Ass. Cardano

Parziali: 14 - 10, 26 - 25, 38 - 35, 50 - 57

Arbitri: Spinello Riccardo di Marnate (VA) e Martinelli Marcello di Brescia (BS)



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Spettacoli