QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 10° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 05 dicembre 2016

Sport martedì 22 marzo 2016 ore 11:00

Cecina troppo determinato, Blukart cede

Nulla da fare per i ragazzi dell'Etrusca che al Fontevivo soccombono al terzo quarto di gara

SAN MINIATO — La Blukart si infrange contro Cecina, che gioca un terzo quarto ai limiti della perfezione e scappa via, espugnando il Fontevivo.

Inizio gara equilibrato che vede i due ex di turno, Bertolini e Pagni, portare avanti di qualche possesso l'Etrusca, ma la reazione di Cecina non si fa attendere con Fratto e Zaccariello a conquistare rimbalzi in attacco, capitalizzando per i compagni: dopo i primi dieci minuti Cecina prova un primo break, con 7 punti di vantaggio. La Blukart si scuote e nel secondo quarto è più attenta in difesa, con la zona 3-2 che toglie ritmo all'attacco degli ospiti. In attacco non riesce però a segnare con continuità e si va all'intervallo lungo con Rinaldi e compagni che riescono a rosicchiare un solo punto, sul 29 a 35. Il terzo quarto pesa tantissimo sull'economia della gara: il canestro di Bertolini dà l'illusione di una ripresa combattuta e fino al 25' la partita rimane in equilibrio sul 33 a 39. Ma negli ultimi cinque minuti del terzo quarto la squadra di coach Campanella non sbaglia un colpo, piazzando un terrificante 17 a 1, che fa sprofondare l'Etrusca a meno 22. Nell'ultimo quarto la reazione dei ragazzi di coach Barsotti è sterile, con solo qualche sortita offensiva di Pagni e Di Noia, con Cecina che controlla il risultato con un vantaggio consistente fino alla sirena finale.

"Ha vinto la squadra che ha giocato meglio. Cecina ha giocato un'ottima gara mentre noi non siamo riusciti ad esprimerci sui livelli della scorsa settimana a Santarcangelo - ha commentato coach Barsotti a fine gara -. Per uscire vittoriosi stasera sarebbe servita la migliore prova dell'anno e non ci siamo espressi a livelli per conquistare i due punti. A questo punto della stagione, per vincere le partite, servono gare di altissimo livello e lavoreremo durante la pausa per farci trovare al meglio ala ripresa del campionato, alla ricerca di quei due punti che ci darebbero la salvezza diretta, il nostro scudetto di questa stagione".

Blukart Etrusca San Miniato - Basket Cecina 50 - 73

Etrusca: Stefanelli 2, Zita 2, Bruno 5, Bertolini 12, Gaye 5, Sollitto 3, Rinaldi 5, Pagni 13, Di Noia 3, Capozio ne. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Cecina: Fratto 9, Toscano 6, Favilli ne, Zaccariello 8, Del Testa 6, Dell'Agnello 6, Gambolati 14, Caroti 12, Bruni 6, Medizza 6. All. Campanella Ass. Bandieri e Pio

Parziali: 16 - 23, 29 -35, 34 - 56, 50 - 73

Arbitri: D'Orazio di Treviso e Semenzato di Milano

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Politica

Sport