QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi -3°8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 11 dicembre 2016

Sport martedì 09 febbraio 2016 ore 15:00

Blukart soffre ma alla fine strappa due punti

L'Etrusca fatica contro il Trecate fanalino di coda del campionato. Poi negli ultimi 15 minuti reagisce e vince

SAN MINIATO — La Blukart soffre per 25 minuti sul campo di Trecate, fanalino di coda del girone ancora fermi al palo a zero punti, ma alla fine riesce a cambiare il ritmo nella seconda parte di gara stringendo le maglie in difesa e ritrovando il canestro con facilità in transizione.

La partita ha un inizio spumeggiante, con le due squadre che si affrontano a viso aperto, con Zita e le sue scorribande in fase offensiva, alle quali risponde Gerli con la sua prepotenza fisica; a livello difensivo i pisani però, concedono troppo per lo stile di gioco che li contraddistingue, con ben 25 subiti a 27 segnati nei primi dieci minuti, e pagano dazio nel secondo quarto, quando l'attacco si blocca, con soli 10 punti segnati e le bombe di Cantone portano avanti di tre lunghezze i piemontesi all'intervallo lungo. Solo a metà del terzo quarto la Blukart riesce a portare dalla sua parte la gara con le difese vincenti e di carattere di Pagni e Santiago Bruno, i cambi di ritmo in campo aperto di Stefanelli e le conclusioni di Di Noia e Bertolini. La Blukart si porta anche a +16, con Trecate che non riesce più a rendersi pericolosa, e Zita e compagni possono amministrare il vantaggio, che porta alla squadra un altro successo esterno.

Con la vittoria di domenica l'Etrusca vola a 22 punti in classifica, che a dieci giornate dal termine sono un bottino interessante per raggiungere l'obiettivo salvezza.

"I primi due quarti sono stati complicati, ma ce lo aspettavamo. Sapevamo di dover soffrire per portare a casa la quarta vittoria consecutiva, che rappresenta un traguardo davvero importante in questo momento della stagione - ha commentato coach Barsotti a fine gara -. Nei secondi due quarti siamo stati bravi a prendere dalla difesa l'energia fondamentale per fare un break decisivo, che ha tolto sicurezza ai nostri avversari. Adesso dobbiamo essere bravi a non farci illudere dalla classifica, perché nelle ultime dieci partite sappiamo di dover incontrare molte delle squadre di vertice: sarà fondamentale mantenere altissima la concentrazione e la tensione mentale durante la settimana, affrontando una partita alla volta come abbiamo fatto fino ad ora, senza pensare alla classifica del nostro campionato. Solo così continueremo a lavorare in modo positivo per raggiungere il nostro obiettivo".

Basket Club Trecate - Blukart Etrusca San Miniato 75 - 87

BCT: Taffetani 6, Scaglia ne, Amodio 5, Larizzate 9, Grossini 11, Scrocco 8, Gerli 18, Colombo ne, Cantone 18, Legejza. All. Cerina Ass. Valente e Gambaro

Etrusca: Stefanelli 10, Zita 9, Bruno 13, Bertolini 15, Gaye 11, Sollitto 9, Rinaldi 8, Pagni 5, Di Noia 5, Capozio 2. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Parziali: 25 - 27, 40 - 37, 57 - 66, 75 - 87

Arbitri: Beffumo e Silva di Torino

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport