QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 21°32° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 30 giugno 2016

Sport mercoledì 17 febbraio 2016 ore 11:15

Blukart, contro Oleggio una prova salvezza

Oggi al PalaCarismi l'Etrusca gioca uno degli incontri decisivi per la permanenza nel campionato di serie B

SAN MINIATO — La gara di oggi pomeriggio al PalaCarismi rappresenta per la Blukart Etrusca e per la Mamy Magic Basket Oleggio un passaggio decisivo nella corsa verso la permanenza in serie B.

Attualmente Oleggio occupa, infatti, il dodicesimo posto in classifica ed in questa posizione sarebbe destinato a disputare i play-out salvezza (verosimilmente contro il Cus Torino). Per scongiurare tale eventualità sarà necessario per lei recuperare terreno sulle formazioni che immediatamente la precedono, ovvero i Raggisolaris Faenza (con due punti in più), i Crabs Rimini (in vantaggio di 4 punti) e proprio la Blukart Etrusca (davanti di 6 punti). Ecco quindi come questo scontro diretto rappresenti una ghiotta occasione per i ragazzi della Rocca per allungare la classifica e mettere una distanza di sicurezza, tra i posti che danno la salvezza diretta e la griglia playout.

Entrambe le formazioni possono essere considerate in salute e, pur provenendo entrambe da una sconfitta nella giornata precedente, hanno disputato ottime prove contro la prima (Unieuro Forlì ad Oleggio) e la seconda in classifica (Bakery Piacenza che ha ospitato l'Etrusca) uscendo dal campo a testa alta e andando al di là del semplice onore delle armi. La Mamy.eu Magic Basket Oleggio è una formazione che disputa il suo secondo campionato di serie B. Rispetto al roster che ha conquistato la salvezza nello scorso campionato questa estate ha cambiato molto (allenatore e sei elementi sui nove effettivamente impiegati) ed è tornata a cambiara ancora nel corso di questa stagione, con un ulteriore avvicendamento nella guida tecnica (Francesco Vescovi ha preso il posto di Marco Mosi dopo 5 giornate) e la rinuncia a due elementi (il lungo Giovanni Lenti, arrivato quest'anno dal CUS Torino e passato poi alla Fiorentina Basket, e il confermato esperto sesto uomo Marco Remonti, accasatosi alla Robur et Fides Varese).

Attualmente Oleggio può contare su otto elementi effettivi: un quintetto base di grande esperienza ed affidabilità, nonché capacità tecnica, composto dai confermati Ferrari e Sacco e dai nuovi arrivati Paesano, Resca e Coviello, e tre giovani di belle speranza come Crusca, Okeke e Gallinari (fratello minore della star NBA Danilo). Nella gara di andata al PalaNovarello di Granozzo di Monticello (Novara) furono i piemontesi ad imporsi per 77 – 71, dopo una gara opaca disputata dai ragazzi di coach Barsotti, che mercoledi metteranno in campo anche tutta la loro voglia di riscatto, in uno scontro fondamentale nell'economia della stagione.

"Anche se è da inizio anno che insisto con il leitmotiv di pensare una gara per volta, questo turno, guardando la classifica, a nove giornate dalla fine, ha un peso enorme in chiave salvezza - ha commentato coach Barsotti -.Questo non deve crearci alcuna tensione: dobbiamo affrontare la gara con più determinazione, cattiveria agonistica e concentrazione rispetto al solito. È da agosto che sudiamo per un obiettivo e grazie al nostro incredibile percorso siamo arrivati a giocarci una partita così importante, a ben nove giornate dalla fine. Credo che una delle chiavi della gara sarà avere maggiore concentrazione dei nostri avversari, per commettere meno errori possibile, contro una squadra esperta che all'andata ci ha punito su ogni distrazione. Ma soprattutto la chiave per il successo sarà mettere in campo quella grande intensità su entrambe le metacampo, che nelle gare casalinghe ha sempre fatto la differenza. Ho grande fiducia nei miei ragazzi: stanno lavorando duramente con grande voglia di fare. L'obiettivo deve essere quello di uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato il massimo per raggiungere la vittoria. Sono certo che tutti saranno pronti a dare il loro contributo in una battaglia decisiva per la nostra stagione".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità