QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 22° 
Domani 12°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 27 settembre 2016

Sport domenica 21 febbraio 2016 ore 17:00

Blukart ci prova, ma Cento regge e prende 2 punti

La formazione dell'Etrusca ha provato a stare attaccata fino all'ultimo quarto. Barsotti: "Recuperiamo le energie e lottiamo una partita alla volta"

SAN MINIATO — Cento ha la meglio sulla Blukart grazie ad un parziale terrificante nell'ultimo quarto che schianta la resistenza dei ragazzi di coach Barsotti.

Primo quarto sul filo dell'equilibrio, con Benfatto subito mattatore della gara, top scorer poi con 23 punti a fine gara, e Brighi in palla, ma la Blukart risponde con la precisione dall'arco, con le bombe di Stefanelli, Rinaldi, Sollitto e il canestro del pareggio di Gaye per il 18 a 18 all fine del primo quarto. L'equilibrio continua fino al 15' sul 30 pari; ma arriva il primo strappo di Cento che piazza un 9 a 0 pesante che piega le gambe per la prima volta all'Etrusca, che è costretta ad andare all'intervallo sul meno 12, con ben 49 punti subiti. L'inizio del terzo quarto i locali continuano il trend del secondo quarto e con ben quattro canestri da tre consecutivi, sembrano chiude la gara sul +20. L'Etrusca però reagisce con grande orgoglio, con Bertolini, Stefanelli, Gayè e Zita riescono e ricucire lo svantaggio fino al meno 7 all'ultima azione del terzo quarto. Sulla rimessa di fine terzo quarto è Caroldi, autentico motore della squadra, a trovare il tiro dall'arco che rispedisce la Blukart a meno 10 con dieci minuti da giocare. L'ultimo quarto però è tutto di marca Tramec; la circolazione di palla dei locali produce un break decisivo per la gara e l'attacco dei ragazzi di coach Barsotti diventa sterile, con il solo Sollitto a rintuzzare lo svantaggio con Cento ormai in fuga.

"Non siamo riusciti ad arginare Caroldi e Benfatto, che hanno dimostrato di essere due giocatori davvero super per questa categoria - ha commentato coach Barsotti a fine gara -. Dispiace per il divario finale, perché eravamo riusciti a ricucire il divario del terzo quarto, dovuto alle loro alte percentuali al tiro da tre dei nostri avversari, Nell'ultimo quarto però ci siamo disuniti, prima in attacco e poi in difesa, perdendo energie e fiducia dopo la fatica di una lunga settimana, e contro una squadra di questo livello, che voleva vendicare la sconfitta dell'andata, il divario finale si è rivelato anche più pesante rispetto all'andamento della gara. Purtroppo in questo tour de force non abbiamo raccolto punti, ma adesso il nostro obiettivo deve essere recuperare energie fisiche e mentali e pensare a fare il meglio possibile una partita alla volta, con la consapevolezza che sarà una lotta dura fino alla fine".

Tramec Cento - Blukart Etrusca San Miniato 86 - 62

Tramec: Stupazzoni, Brighi 11, Contento ne, D'Alessandro 5, Demartini 17, Pederzini 3, Benfatto 23, Andreaus 13, Locci, Caroldi 14. All. Giordani Ass. Moffa

Etrusca: Stefanelli 11, Zita 7, Bruno 7, Bertolini 12, Gaye 10, Sollitto 8, Rinaldi 3, Pagni 2, Di Noia 2, Capozio. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Parziali: 18 - 18, 49 - 37, 64 - 54, 86 - 62

Arbitri: Pilati e Suriano di Torino

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità