QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°29° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 24 luglio 2017

Spettacoli giovedì 13 luglio 2017 ore 10:58

L'Arco di Castruccio recita la pace

Spettacolo con voce recitante e musica con l’attore Andrea Giuntini e la cantante Katia Lari. Lo spettacolo è parte del Luglio Montopolese

MONTOPOLI VALD'ARNO — L’ Arco di Castruccio, nell’ambito delle manifestazioni del Luglio montopolese, classico appuntamento estivo composto da più eventi che l’associazione ripropone con grandi successi fin dalla passata edizione del proprio CdA agli esordi degli anni 2000, dopo il successo del primo appuntamento con gli Articolo 11, ripropone, il tema ambito della pace, grande filo conduttore del cartellone 2017 con uno spettacolo con voce recitante e canto con l’attore Andrea Giuntini e la cantante Katia Lari.

L’evento è in programma per stasera alle 21,15 in piazza San Matteo a Montopoli. La pace è certamente uno dei temi più noti nel campo di quell’impegno culturale e sociale che nel nostro paese ha trovato le forme più originali e progressive; concetto tra i più noti e coinvolgenti della società del nuovo millennio; ricercata e trattata da un intera generazione di politici e non. 

L’associazione culturale ha voluto esplorare forme artistiche, diciamo così, solitamente considerate più inclini al puro divertimento e al passatempo piuttosto che alla riflessione, per restituire in modo semplice, partecipato e con spunti di riflessione l’esercizio di un termine tanto caro quanto poco praticato, un tema, quello della Pace, su cui l’Arco di Castruccio vuol gettare una lettura nuova e attraente,e, seppure possa sembrare una scelta programmatoria ardua, quella del voler coniugare il divertimento alla riflessione, rappresenta per Arco di Castruccio, la ricerca di esperire una Cultura distintiva che “serva”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità