QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 12°15° 
Domani 21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 25 aprile 2018

Attualità martedì 10 aprile 2018 ore 17:16

La villa della diocesi diventa una Rsa

Il progetto è stato presentato in Comune e la giunta ha ben accolto l'idea di ristrutturare l'edificio e destinarlo a centro diurno per anziani



MONTOPOLI — Da villa a residenza sanitaria assistita. Questo il progetto di riqualificazione che la Diocesi di San Miniato ha presentato il 20 marzo scorso in Comune riguardo il fabbricato di sua proprietà nella frazione di Capanne, in via Nazionale e meglio conosciuto come Villa O.A.S.I. Madonnina del Buon Viaggio.

L'idea è di destinare l'immobile a Rsa per circa 45 ospiti, con centro diurno aggregato.

"Oltre al restauro/ristrutturazione del fabbricato - spiegano dal Comune in una nota stampa -, è prevista la realizzazione degli interventi necessari per ottemperare alla normativa sulle strutture di accoglienza, con la disponibilità a mettere a disposizione del Comune gli spazi interni recuperati per iniziative sociali e culturali. Priorità di accesso alla struttura socio-sanitaria sarà concessa ai residenti nel Comune di Montopoli in Val d’ Arno con riduzione della retta sul servizio e con utilizzo della palestra per attività fisica integrata per tutti i cittadini".

La giunta ha accolto con favore questa proposta della diocesi. "L'assistenza agli anziani - spiegano ancora dal municipio - è e sarà ancora di più in futuro un nodo centrale della nostra società, perché si va verso un continuo allungamento della vita e perciò c’è bisogno di nuove strutture di livello. Inoltre, questo progetto avrà ricadute positive sul territorio anche a livello occupazionale".

Il parere favorevole della Giunta è già stato trasmesso alla Diocesi, siamo in attesa che il progetto venga perfezionato e completato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Spettacoli