QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 20°27° 
Domani 21°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 24 luglio 2016

Cronaca venerdì 15 gennaio 2016 ore 15:00

Abbandona figlia in auto per giocare alle slot

L'uomo, straniero di 41 anni, è stato arrestato per abbandono di minore. La piccola di 14 mesi è stata temporaneamente affidata ai servizi sociali

MONTOPOLI — Avrebbe lasciato la figlia di circa 14 mesi all'interno dell'auto appena fuori dal bar a Le Capanne per andare dentro a giocare alle slot machines.

L'uomo in questione, un operaio di 41 anni di origini senegalesi, è stato quindi arrestato questa mattina dai carabinieri di San Romano con l'accusa di abbandono di minore.

I militari sono intervenuti sul posto su segnalazione di alcuni cittadini che avrebbero assistito alla scena.

L'uomo aveva assistito alla nascita della terza figlia in ospedale, poi di mattina aveva accompagnato a scuola la bambina più grande ed era andato a trascorrere un po' di tempo al bar giocando al videopoker.

Dopo la convalida dell'arresto, l'operaio è stato rimesso in libertà. La piccola, dato che la madre, una donna italiana, è ancora ricoverata in ospedale per il parto, è stata temporaneamente affidata ai servizi sociali.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità