QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 20°28° 
Domani 21°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 27 luglio 2016

Lavoro mercoledì 03 settembre 2014 ore 13:36

L'economista Curzio torna a parlare di Europa

Ospite della Fondazione Carismi di San Miniato sarà protagonista di un incontro sul tema "L'Europa e le riforme necessarie"

SAN MINIATO — Anche quest'anno il professor Alberto Quadrio Curzio, presidente della classe di Scienze morali dell’Accademia Nazionale dei Lincei, sarà ospite della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato per parlare di economia e dei provvedimenti necessari per la ripresa italiana ed europea. 

Un appuntamento, in programma a Palazzo Grifoni venerdì 5 settembre dalle 17.30, diventato una tradizione e allo stesso tempo una preziosa occasione per riflettere sul momento economico italiano ed europeo attraverso l'analisi di uno dei massimi esperti in materia, spesso ospite dei più seguiti talk show televisivi e, che proprio in questi giorni, ha lanciato nel dibattito politico un allarme e uno spunto di riflessione: "Senza crescita l'Europa corre grandi rischi", ha detto Quadrio Curzio riproponendo il progetto che sostenne con Romano Prodi di un fondo di sviluppo europeo che prevedeva il reperimento di risorse sui mercati per fare investimenti infrastrutturali. 

A San Miniato, nella sede della Fondazione Crsm, che è orgogliosa di ospitarlo, il professor Quadrio Curzio parlerà sul tema, davvero attualissimo, “L’Europa e le riforme necessarie”, cioè sui provvedimenti che sarebbe necessario varare per fermare la deflazione che si sta manifestando nell’Eurozona e che è un evidente segno dell'aggravarsi della crisi economica a causa al crollo della domanda interna e del grande livello della disoccupazione che comprime i consumi. 

L’intervento del professor Quadrio Curzio sarà introdotto dal presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato, Antonio Guicciardini Salini, dopodichè si aprirà un dibattito a termine del quale seguiranno le conclusioni.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità