QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 15°23° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 31 maggio 2016

Attualità venerdì 08 gennaio 2016 ore 07:00

Truffe e raggiri, un incontro per gli anziani

L'evento informativo è stato organizzato da Spi-Cgil, Auser e Comune, insieme a carabinieri e polizia municipale

FUCECCHIO — Anziani sempre più informati in modo da prevenire truffe e raggiri. E' questo il senso dell'incontro promosso per lunedì 11 gennaio alle 15 alla fondazione I Care da Spi-Cgil, Auser e Comune insieme a carabinieri e polizia municipale, nell’ambito della campagna informativa “Non ci casco”.

Le forze dell'ordine esporranno ai cittadini alcuni semplici accorgimenti che messi in pratica nelle proprie abitazioni, insieme alla segnalazione tempestiva alle autorità competenti in caso di comportamenti sospetti, possono svolgere un importante ruolo dissuasivo nei confronti dei malintenzionati. Nell’incontro si terrà un focus specifico sul capitolo truffe, un reato di cui sono vittime soprattutto le fasce più anziane della popolazione.

Interverranno il sindaco Alessio Spinelli, l’assessore alla polizia municipale Alessio Sabatini, il capitano della compagnia carabinieri di Empoli Giorgio Guerrini, il maresciallo della stazione dei carabinieri di Fucecchio Pietro Pirina e Roberto Dini, comandante territoriale di Fucecchio della polizia municipale dell’Unione dei Comuni dell’Empolese Valdelsa.

“L’attenzione verso le tematiche della sicurezza è al centro della nostra azione di governo – ricorda l’assessore Sabatini – e la nostra volontà è quella di garantire la sicurezza sociale non solo con un maggior presidio del territorio, ma anche informando e aumentando la consapevolezza della cittadinanza sui comportamenti da tenere, in particolar modo dei cittadini più anziani che troppo spesso sono vittime di truffe e raggiri”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità