QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 14°25° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 27 maggio 2016

Attualità martedì 05 gennaio 2016 ore 13:30

Art Bonus, si parte dal tetto della chiesa

Chiesa e convento della Vergine

Il rifacimento della copertura del convento della Vergine sarà il primo intervento attuato grazie al regime fiscale agevolato per sostenere la cultura

FUCECCHIO — L'anno nuovo a Fucecchio inizia con 90mila euro da poter destinare al rifacimento del tetto della chiesa del convento della Vergine. E questo, grazie all'Art Bonus, quel regime fiscale agevolato di natura temporanea messo a disposizione dal governo per dare la possibilità ai privati di detrarre le donazioni a sostegno del patrimonio culturale pubblico.

La cifra, come ha spiegato il sindaco Alessio Spinelli durante la conferenza stampa che si è tenuta stamani in municipio, è stata raggiunta grazie al contributo della Fondazione Carismi (42mila euro) e alle donazioni di sei aziende locali (48mila euro complessivi) che sono Italcol Spa, Carlos Srl, Conceria Rinaldi Srl, Chiarugi Firenze, Boemos Spa e Palagina Srl.

“Si tratta di un grande successo – ha dichiarato il sindaco Alessio Spinelli – che ci consentirà di intervenire per risolvere il problema alla copertura della Chiesa della Vergine, un edificio di particolare pregio e molto caro ai fucecchiesi. Si tratta, tra l’altro, dell’unica chiesa del territorio di proprietà dell’amministrazione comunale. Il reperimento di questi fondi ci fa anche ben sperare anche per il futuro. Il successo ottenuto stimola l’amministrazione, oltre che all’elaborazione di ulteriori progetti, anche ad un sempre maggior coinvolgimento dei cittadini che potrebbero essere chiamati alla individuazione di quelli ritenuti prioritari. In progetti come questo risulta importante anche la partecipazione degli operatori professionali, basti pensare al ruolo che possono assumere i commercialisti nella proposizione agli operatori economici della opportunità fiscale della norma insieme ai vantaggi sociali generati dalla partecipazione all’Art Bonus”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità