QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 20°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 28 luglio 2016

Sport giovedì 25 febbraio 2016 ore 08:00

Al Gran Premio La Torre i più forti dilettanti

La scorsa vittoria di Martinelli

La 54esima edizione della corsa ciclistica si correrà domenica 28 febbraio sul circuito fucecchiese. Parteciperanno in 140

FUCECCHIO — Si svolgerà domenica 28 febbraio la cinquantaquattresima edizione del Gran Premio La Torre per elité e under 23 - Memorial Simonetto Campigli.

La corsa, patrocinata dal Comune di Fucecchio, è organizzata dall’Unione Ciclistica La Torre 1949, e si disputerà sul circuito della frazione di Torre, che sarà percorso 26 volte per un totale di 100 chilometri.

Simonetto Campigli, a cui la corsa è intitolata, fu l’ideatore e fondatore della gara.

Saranno al via di questa edizione 140 atleti provenienti da squadre ciclistiche di ToscanaPiemonte, Lombardia, Lazio e Liguria.

La scorsa edizione fu vinta da Davide Martinelli, figlio dell'ex professionista Beppe (attuale team manager di Astana capitanata da Vincenzo Nibali e Fabio Aru).

Nel corso dei decenni sono stati tanti i futuri campioni che hanno percorso le strade sulle colline intorno a Torre: spiccano i nomi di Francesco Moser, Andrea Tafi, Luca Scinto, Michele Bartoli e Rinaldo Nocentini. In generale molti dei partecipanti hanno proseguito la carriera tra i professionisti.

Tra i grandi favoriti che si presenteranno ai nastri di partenza di questa edizione ci sarà anche Umberto Orsini, nipote di Andrea Tafi, che correrà per il Team Colpack.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità