QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 19°29° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 26 luglio 2016

Attualità giovedì 10 marzo 2016 ore 07:00

Da Fucecchio verso l’arcipelago toscano

Con gli studenti del liceo Checchi

Un incontro sulle ricchezze naturali delle isole nostrane a cura del Cai alla Fondazione I Care e al liceo Checchi

FUCECCHIO — Il Club Alpino Italiano del Valdarno Inferiore - Giacomo Toni, con sede a Fucecchio, oltre al consueto programma di escursioni in montagna, non disdegna di condurre i propri soci in località marine. A maggio verranno visitate le isole d’Elba e Pianosa, e per presentarle sono state invitati in due incontri Franca Zanichelli e Francesco Mezzatesta.

Zanichelli è da otto anni direttrice del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, mentre Mezzatesta, medico di professione e naturalista per vocazione, è un apprezzato divulgatore con libri, articoli sul Venerdì di Repubblica ed altri giornali di settore.

I due ospiti a Fucecchio sono stati accompagnati in visita alla Fondazione Montanelli, hanno quindi incontrato il sindaco Alessio Spinelli che da appassionato frequentatore del padule non ha mancato di condividere con gli ospiti conoscenze, impressioni e aspettative. L’incontro con i soci del Club Alpino si è successivamente tenuto nei locali della Fondazione I Care, dove sono state proiettate immagini dell’Arcipelago Toscano, illustrate e commentate dalla Zanichelli con approfondimenti sul processo di formazione dell’ Arcipelago, sulle caratteristiche peculiari di flora e fauna derivanti dalla specifica collocazione insulare. Mezzatesta si è invece dilungato su quella che è il suo principale oggetto di studio, la campagna per far conoscere gli effetti benefici della presenza di rondini, rondoni e balestrucci in sostituzione di velenose disinfestazioni per la lotta alle zanzare. Ognuno di questi animali mangia ogni giorno da 4000 a 6000 zanzare o mosche. Il problema della scomparsa di questi animali esiste in tutta Europa e in molti paesi si sta affrontando installando nidi artificiali e creando le condizioni perché questi animali tornino a nidificare spontaneamente sotto i tetti.

Prima di partire, i due relatori si sono incontrati con gli studenti del liceo scientifico Checchi che andranno in gita scolastica all’Elba, raccontando le caratteristiche dell’Arcipelago Toscano e soffermandosi, per l’occasione, sulle opportunità di finanziamenti che alcuni progetti europei offrono alle scuole per organizzare campi di studio e periodi di alternanza scuola-lavoro sulle isole. L’incontro è stato apprezzato dai soci Cai, dal sindaco Spinelli, dagli insegnanti e dagli studenti del liceo Checchi.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità