QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 18°26° 
Domani 20°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 23 luglio 2016

Lavoro sabato 16 agosto 2014 ore 13:00

Contributi della Regione a sostegno del lavoro

Incentivi a favore delle imprese che assumono. Il bando è attivo fino al 31 dicembre 2014

TOSCANA — La Regione Toscana, con il decreto n. 3110/2014, ha approvato l'Avviso pubblico per la concessione di aiuti a favore di imprese a sostegno dell'occupazione per l'anno 2014.

Il bando e' attivo dal 31 luglio 2014 fino alle ore 17 del 31 dicembre 2014. E' possibile pero' richiedere il contributo anche per i contratti di lavoro previsti dall'avviso e stipulati dal 1° gennaio 2014.

Sono previsti incentivi per le imprese che assumono: donne disoccupate, che hanno compiuto il 30° anno di eta', assunte a tempo indeterminato part-time; persone laureate e/o con dottorato di ricerca di eta' non superiore ai 35 anni (40 anni per gli appartenenti alle categorie di cui alla Legge n. 68/1999), assunti a tempo indeterminato, e/o a tempo determinato (con contratti di durata di almeno 12 mesi);persone licenziate a partire dal 01.01.2008 (a eccezione dei licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo), assunte a tempo indeterminato, non iscritte nelle liste di mobilita' ai sensi della Legge n. 223/91 e che si trovino in stato di disoccupazione; persone prossime alla pensione, cui manchino non piu' di 5 anni di contribuzione per la maturazione del diritto al trattamento pensionistico.

Il soggetto responsabile dell'intervento è Sviluppo Toscana Spa, raggiungibile per posta elettronica agli indirizziassistenzaoccupazione@sviluppo.toscana.it e supportooccupazione@sviluppo.toscana.it (solo per problematiche tecniche relative all'accesso al sistema informatico), mentre la posta certificata e' occupazione@pec.sviluppo.toscana.it.

Informazioni possono essere richieste telefonicamente al numero 055/0935416, dalle 9.30 alle 13, dal lunedi' al venerdi'. Per maggiori dettagli, si rimanda al sito del progetto GiovaniSi', dove e' consultabile la pagina dedicata e un estratto dell'avviso.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca