QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 12°23° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 25 maggio 2016

Cronaca martedì 12 gennaio 2016 ore 10:15

Vento forte, disagi nella zona del Cuoio

Pompieri all'opera per tetti scoperchiati, rami e alberi caduti. Danni anche a Pisa, sul litorale e raffiche a 50 chilometri orari a Pontedera

CASTELFRANCO — Continua a soffiare il forte vento in tutta la provincia di Pisa e anche nella zona del Cuoio. A Castelfranco i vigili del fuoco sono dovuti intervenire vicino al centro storico per un tetto danneggiato dalle raffiche.

La maggior parte dei disagi però, si è verificata a Pisa e sul litorale. A Marina di Pisa il libeccio ha innalzato, infatti, onde alte fino a sei metri (una spettacolare mareggiata che ha raggiunto la passeggiata del lungo mare) e a Pisa, in tutta la notte, sono stati circa 20 gli interventi dei vigili del fuoco.

In queste ore, invece, le operazioni dei pompieri stanno riguardando per lo più la Valdera, dove il vento ha iniziato a far cadere diversi rami e alberi.

Secondo quanto riportato dal sito dell'areonautica militare, nella zona di Pontedera, verso le 13, le raffiche potrebbero raggiungere una velocità di 50 chilometri orari mentre a Pisa supereranno i 60. I rami stanno cadendo un po' ovunque: arrivano segnalazioni dalle Quattro strade di Bientina, dalla Fipili in direzione Pisa e dal comprensorio del cuoio. Al momento non si registrano danni a case o persone.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cultura

Attualità